La mappa della Tube che calcola quante calorie bruci quando cammini tra le stazioni

La mappa della Tube che calcola quante calorie bruci quando cammini tra le stazioni

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Quante volte durante il vostro commuting in metro, tra un gomito incastrato nel fianco e un’ascella pezzata ad altezza di narici, avete pensato che sarebbe stato molto meglio scendere qualche fermata prima e farsela a piedi?

In effetti è molto più salutare e meno stressante, e se la giornata è bella (grosso se…) ne vale anche la pena. Ma c’è di più: potete bruciare anche qualche caloria in eccesso. E il numero preciso ce lo riporta una mappa della Tube studiata ad hoc.

La mappa alternativa della metropolitana di Londra, che vedete nell’immagine in apertura, ci dice esattamente quante calorie bruciamo tra una fermata e l’altra se invece di viaggiare sottoterra decidiamo di proseguire in superficie.

L’utile prontuario è stato realizzato dal sito web Treated.com in collaborazione con il medico Wayne Osborn, che evidentemente non aveva pazienti da curare e doveva ammazzare un po’ di tempo libero.

La mappa parte dal presupposto che una persona camminando bruci 4 calorie al minuto, e da lì fa i suoi conti. E allora per esempio due fermate vicine come Piccadilly e Leicester Square ci permettono di bruciare 19 calorie, mentre per esempio da Mile End a Stratford ce ne vogliono 167.

Se volete dare un occhio alla mappa completa potete vedere la versione pubblicata da Time Out, che si basa sulla mappa classica che tutti conosciamo, o quella pubblicata dal Telegraph, che invece si basa su quella geografica.

Certo sarebbe bello illudersi che una breve passeggiata tra le due stazioni basti per tenerci tutti in forma, ma comunque tutto fa brodo. Ma a questo punto perché non scendere un po’ più di stazioni prima e farsela di corsa? Sempre che al lavoro si abbia la possibilità di una doccia, dopo…

Comunque credo che si brucino molte più calorie correndo come dannati per prendere la Tube al volo prima che si chiudano le porte. 500 almeno, tra sprint iniziale, stress muscolare e recupero cardiaco. Ho fatto i miei conti.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti