Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI/METRO

Viaggi gratis sui mezzi pubblici: ecco l’iniziativa di Tfl!

|
EU Network
AEMORGAN

Così come gli sconti di “Eat Out to Help Out” hanno incoraggiato i cittadini a tornare a consumare nei ristoranti e nei pub, Transport for London ha in programma un’iniziativa simile per invogliare i pendolari ad utilizzare nuovamente i mezzi pubblici.

L’esigenza di Tfl nasce dalla forte crisi economica dell’azienda dovuta in primis ai mesi di lockdown, ed attualmente alla riluttanza dei londinesi nel viaggiare in metro, in autobus o in treno per la paura di essere facilmente contagiati.

Per questo motivo è in programma l’iniziativa “First Ride Free” che prevede l’offerta di un primo viaggio gratuito sui mezzi pubblici così da incentivare i cittadini a ritornare a viaggiare e a spostarsi verso il centro così come erano abituati a fare prima dello scoppio della pandemia.

L’obiettivo è quello non solo di supportare l’azienda di trasporti inglesi, dimostrando ai viaggiatori quanto siano sicuri e puliti i mezzi, ma anche incentivare l’industria del divertimento del centro di Londra colpita dalla crisi quindi locali, pub, cinema, teatri e quant’altro.

L’iniziativa, per adesso, è ancora al vaglio ma secondo un portavoce di TfL ci sarebbero buone speranze riguardo la sua attuazione : “Si tratta di una delle numerose opzioni prese in considerazione per incoraggiare le persone a tornare nel centro di Londra nei prossimi mesi. Non sono state prese decisioni finali e qualsiasi opzione dovrebbe essere fornita con il sostegno del governo e concordata con loro come parte delle discussioni in corso sulle nostre finanze. Sempre più clienti stanno tornando ai trasporti pubblici e assistiamo a una crescita costante ogni giorno. Stiamo fornendo un servizio quasi completo di metropolitana, autobus e ferrovia e la rete è più pulita che mai“.

Questa potrebbe, quindi, essere una buona scusa per abbandonare Netflix e il divano di casa per uscire e riprendere i ritmi di un tempo rispettando ovviamente le dovute norme di sicurezza.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0