Come evitare la fila nei 5 migliori ristoranti di Londra che non accettano prenotazioni

Come evitare la fila nei 5 migliori ristoranti di Londra che non accettano prenotazioni

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

L’offerta di buoni ristoranti a Londra è ampissima: si va da quelli economici a quelli stellati, da quelli per cui occorre prenotare con mesi di anticipo a quelli che non accettano prenotazioni e quindi bisogna essere preparati ad affrontare lunghe file per potere assaggiare i loro cibi prelibati.

A volte c’è però un modo per saltare la fila o quantomeno per ridurre i tempi d’attesa, senza sorpassare chi è davanti a noi, secondo un diffuso modo italiano di fare le cose. Ecco qualche consiglio utile per superare la lunga fila d’attesa dei cinque ristoranti migliori di Londra che non accettano prenotazioni.

Bao

La fila per mangiare da Bao, a Soho, è impressionante sin dal primo giorno d’apertura. Il locale è diventato famoso per i suoi mini panini tondi cotti al vapore, che hanno fatto impazzire tutti i londinesi. I ripieni variano dalla groppa di manzo all’agnello, dal pollo fritto al daikon. Purtroppo per andare a mangiare a Soho bisogna fare la fila. La soluzione? Recarvi al Netil Market, dove si trova il banco originale di Bao per acquistare gli stessi cibi del ristorante.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Klin

Uno dei migliori ristoranti di cucina tailandese a Londra è Klin. Anche se esiste una saletta che si può riservare se si è un gruppo di almeno 4 persone, i tavoli nella sala principale da cui si può osservare in diretta la cottura dei cibi rigorosamente con fuoco a legna non sono su prenotazione. Per evitare la coda, il trucco è lasciare il vostro numero di telefono all’ingresso, andare a bere un drink nelle vicinanze e sedervi quando riceverete il messaggio che vi annuncia che il vostro tavolo è pronto.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

KaoSarn

Altro famoso ristorante thailandese che non accetta prenotazioni è KaoSarn al Brixton Village Market. Visto l’ottima qualità del cibo e i prezzi contenuti, la fila è sempre molto lunga davanti al locale. Anche in questo caso, lasciate il vostro numero, e godetevi un giro nel pittoresco Village Market.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Barrafina

Uno dei locali più celebri e frequentati di Soho è Barrafina, che ha festeggiato da poco 90 anni d’attività. Il ristorante è piccolo, con pochi posti a sedere, ma la fila davanti al locale non manca mai. Buonissime le tortilla o i gamberoni alla piastra. L’unico modo per saltare la fila è recarsi in un altro dei locali Barrafina: uno è in Adelaide Street e l’altro in Dury Lane. Soprattutto quest’ultimo è molto meno conosciuto e frequentato.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Black Axe Mangal

Viene spesso definito un ristorante di kebab, ma le opzioni sono molte di più, tra pollo, panini di vario tipo, salse al grano di pepe, sottaceti e fermentati di vario tipo. Anche in questo caso l’attesa vale pena, ma se proprio non riuscite a stare in coda, lasciate il vostro numero e recatevi al vicino The Canonbury per una pinta di birra fino alla magica chiamata.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti