Logo Londra Da Vivere
NEWS/CURIOSITA-NEWS

I 20 migliori film ambientati a Londra!

|
EU Network
AEMORGAN

Londra e il mondo cinematografico sono sempre stati legati da un legame speciale e indissolubile. Lo dimostra il fatto che tantissimi registi, nel corso degli anni, hanno scelto la capitale inglese come location delle proprie opere, dai colossal ai film indipendenti. Ecco i 20 migliori film ambientati a Londra da vedere assolutamente!

Passaporto per Pimlico (1949)

Si tratta di una commedia la cui trama parla di una piccola area di Londra che si proclama indipendente e quindi esente dal razionamento alimentare dell’epoca. La pellicola ha ottenuto la nomination ad un Oscar e ad un Bafta per la sceneggiatura.

La signora omicidi (1955)

È una commedia nera in cui la banda di spietati criminali di Alec Guinness commette una rapina su un furgone alla stazione di Kings Cross. I criminali verranno incastrati dalla brillante signora Wilberforce.

Mary Poppins (1964)

Il musical famoso in tutto il mondo mostra i due lati opposti della Londra di quei tempi: si passa dalla grandiosità della residenza di famiglia dei Banks ai tetti pieni di fuliggine dominati dagli spazzacamini.

Blow-Up (1966)

È stato il primo film in lingua inglese di Michelangelo Antonioni e ha come protagonista Michael Hemmings. L’attore interpreta un fotografo di moda nella vivace Londra degli anni ’60 che cattura inavvertitamente un omicidio in uno dei suoi scatti.

Sadismo (1970)

Il film esplora il mondo di un bohémien che vive nella West London. Ha come protagonisti James Fox e Mick Jagger, quest’ultimo al suo debutto come attore.

Quel lungo venerdì santo (1980)

La storia del film ruota attorno al capo di una banda di criminali dell’East End londinese che cerca di estendere il suo potere, ma troverà a battersi con molti nemici sconosciuti.

My Beautiful Laundrette (1985)

Diretto da Stephen Frears e adattato da una sceneggiatura di Hanif Kureshi, la pellicola è un racconto di formazione gay ambientato a Londra durante gli anni della Thatcher.

Naked (1993)

Scritto e diretto da Mike Leigh, il film racconta la storia di un filosofo disoccupato che sfoga la propria rabbia esistenziale lasciandosi coinvolgere in una serie di avventure equivoche in una Londra notturna e surreale.

Sliding Doors (1998)

Questo film cult segue il doppio destino di Helen, interpretata da Gwyneth Paltrow. La storia si ramifica in due direzioni, a seconda che la protagonista riesca a raggiungere la metro in tempo o meno.

Notting Hill (1999)

È una delle commedie romantiche più famose al mondo: la storia segue la sfarzosa attrice di Hollywood, interpretata da Julia Roberts, che si innamora del proprietario di una libreria di viaggi ovvero Hugh Grant.

Il diario di Bridget Jones (2001)

A 19 anni di distanza dalla sua uscita, l’adattamento cinematografico del romanzo di Helen Fielding rimane una delle commedie romantiche più amate al mondo.

About a boy (2002)

Il protagonista della pellicola è Will, interpretato da Hugh Grant, che fa amicizia con il giovane e problematico Marcus. Tutto il film è una celebrazione della Londra contemporanea nella sua forma ordinaria, ma comunque affascinante. 

28 giorni dopo (2002)

Il film di Danny Boyle tratta di un virus che fuoriesce da un laboratorio di ricerca inglese. Da quel momento scoppia un’epidemia che dilaga per 28 giorni ed i sopravvissuti saranno costretti a riunirsi per fuggire da Londra.

L’alba dei morti dementi (2004)

È l’unica commedia horror ambientata nei dintorni di Crouch End, nella periferia londinese. Si tratta del primo capitolo della Trilogia del Cornetto, di cui fanno parte anche Hot Fuzz (2007) e La fine del mondo (2013).

V per Vendetta (2005)

Ambientato in un futuro distopico in cui l’America è stata lacerata dalla guerra civile e una pandemia sta devastando l’Europa, il film segue la storia di un combattente per la libertà mascherato che incoraggia il paese a unirsi contro il governo.

La felicità porta fortuna (2008)

Il film racconta la vita di Poppy, una giovane insegnante elementare. Tutta la pellicola è ambientata nella parte nord di Londra e ne celebra ogni aspetto, passando dal mercato di Camden ai club più vivaci della zona.

Attack the Block (2011)

Nel film una banda di cinque piccoli teppisti hanno a che fare con un meteorite che si schianta poco lontano da loro. Si tratta di una commedia horror di fantascienza ambientata in una tenuta comunale nel sud di Londra.

Paddington (2014)

È una pellicola dolcissima che ha come sfondo i posti più iconici di Londra. A causa di un terremoto terribile che devasta la foresta pluviale del Peru, la casa di un orsetto viene distrutta ed il cucciolo si reca in Inghilterra alla ricerca di una nuova dimora. 

Rocks (2019)

Il film racconta la storia di una studentessa di Hackney e delle sue amiche. La pellicola è ambientata nell’East London e regala uno dei ritratti più gioiosi e vivaci della capitale contemporanea.

Mangrove (2020)

È la prima puntata di Small Axe, una miniserie televisiva britannica creata e diretta da Steve McQueen. Tutta la storia è ambientata dentro e intorno al ristorante Mangrove in All Saint’s Road.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0