London Collision Map: la mappa che mostra tutti gli incidenti stradali della città

London Collision Map: la mappa che mostra tutti gli incidenti stradali della città

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il problema della viabilità pubblica è comune un po’ a tutte le grandi metropoli, ma a Londra è particolarmente sentito. Anche se negli ultimi anni i dati confermano che gli incidenti stradali mortali sono nettamente diminuiti, per molti l’attuale situazione delle strade è tutt’altro che soddisfacente, soprattutto per quanto riguarda l’argomento piste ciclabili. Non a caso è nata proprio qui, anni fa, l’organizzazione Stop Killing Cyclists.

Il numero di persone che ogni giorno si muove in bicicletta è in costante aumento un po’ ovunque, e di certo non è solo una moda. È indice anche di una maggiore consapevolezza da parte dei cittadini nel ricercare soluzioni alternative contro traffico e inquinamento, ma riuscire a cavarsela nella giungla urbana a volte è proprio un’impresa. Soprattutto quando si rischia la vita. Non a caso è nata proprio qui, anni fa, l’organizzazione Stop Killing Cyclists

Così, in attesa che venga attuato il piano di modernizzazione delle strade da quattro miliardi di sterline proposto lo scorso anno, la società di trasporto pubblico TfL ha elaborato per il momento uno strumento molto utile, che mostra quali sono le strade e gli snodi più pericolosi e quindi da evitare.

Si tratta della London Collision Map, realizzata in collaborazione con il Comune di Londra e la polizia: una mappa interattiva della città che mostra nel dettaglio, strada per strada, tutti gli incidenti che hanno coinvolto automobilisti, taxi, bus, ma anche ciclisti e pedoni.

London Collision Map

London Collision Map del 2014

Ovviamente la mappa non può essere aggiornata in tempo reale, ma l’idea è quella di raccogliere anno per anno tutte le informazioni possibili riguardo agli incidenti stradali denunciati. È possibile quindi filtrare la ricerca per ogni singolo anno a partire dal 2005, ma anche per tipologia e gravità di incidente e per fascia di età delle persone coinvolte. Inoltre, si può anche avere una visione realistica con Google Street View.

London Collision Map

London Collision Map -ricerca filtrata

Questo strumento, che per ora può essere molto utile ai cittadini per prendere consapevolezza dei pericoli legati alla circolazione e studiare eventuali percorsi alternativi, sicuramente aiuterà anche la TfL stessa ad identificare più facilmente quali punti della città richiedono un intervento più urgente.

Forse non è ancora la soluzione al problema, ma è già un ottimo punto di partenza.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti