Walking tube map: la nuova mappa della tube che mostra a quanti passi di distanza si trovano le stazioni l’una dall’altra

Walking tube map: la nuova mappa della tube che mostra a quanti passi di distanza si trovano le stazioni l’una dall’altra

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Troppe persone che viaggiano sulla metropolitana? A quanto pare sì: il Transport for London, l’azienda di trasporti pubblici di Londra, ha pensato di creare una nuova mappa della tube che mostra quanti passi ci sono tra una stazione e l’altra.

Il messaggio? Per brevi spostamenti, forse è meglio se vi spostate a piedi invece di riempire i treni già affollati. Molte stazioni distano infatti meno di 1000 passi l’una dall’altra e anche il sindaco di Londra, Sadiq Khan, ha dichiarato che questa mappa è un modo divertente e pratico per aiutare i londinesi che vogliono fare movimento giornaliero.

“Abbiamo bisogno di rendere più facile e divertente camminare attraverso Londra. Noi tutti prendiamo la Tube per piccoli spostamenti nel centro di Londra, sia se andiamo a lavoro che quando usciamo la sera”, ha spiegato il sindaco. La nuova mappa incoraggerà molti di noi a camminare per brevi tragitti – fa bene alla nostra salute e aiuterà a supportare le piccole attività commerciali di Londra”.

Tra gli obiettivi fissati in campagna elettorale da Sadiq Khan c’è anche quello di ridurre l’inquinamento nella capitale. “È chiaro il nostro impegno per abbattere l’inquinamento e creare più spazi ciclabili e pedonabili a Londra, e questo è un modo per incoraggiare le persone a camminare”.

Come suggerisce anche Ben Plowden, il direttore della pianificazione di TfL, tanti londinesi e molti turisti visitano la città spostandosi in metro non rendendosi conto che molte stazioni sono vicine tra di loro e che andando a piedi risparmierebbero tempo e farebbero esercizio fisico su base giornaliera. “Speriamo che la nuova versione della mappa della metro sia d’ispirazione per le persone e le spinga a provare nuovi tragitti scoprendo luoghi nel centro di Londra che sono più vicini di quanto si pensi”.

Ad esempio, Covent Garden e Leicester Square distano solo 400 passi, mentre tra quest’ultima e Piccadilly Circus ci sono 600 passi. Ancora minore è la distanza tra Charing Cross ed Embankement (300 passi) e tra Canary Wharf e Heron Quays sulla DLR (200 passi).

Qui trovate la mappa completa con i passi.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti