TEMPO-LIBERO/TEATRO

Trainspotting: in arrivo la versione teatrale a Londra!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Non vedete l’ora di vedere il sequel di Trainspotting, che uscirà nel 2017, a 20 anni di distanza dal primo film di Danny Boyle, diventato un vero e proprio cult e considerato uno dei miglior film britannici del XX secolo? Sia che siete dei fan della pellicola e dell’omonimo romanzo di Irvine Welsh sia che vogliate scoprire la storia se ve la siete persi, potrebbe interessarvi anche il relativo spettacolo teatrale, “Trainspotting Live”.

Dopo essere stato presentato al festival di Edimburgo nel 2014 ed essere stato acclamato dalla critica al King’s Head Theatre di Londra in occasione del ventunesimo anniversario dell’uscita del libro, questa versione del racconto dello scrittore Irvine Welsh approderà al The Vaults, nel sud-est londinese (vicino a Waterloo station) a novembre 2016, per celebrare il ventesimo anniversario dall’uscita del relativo film nelle sale.

Trainspotting live è basato sull’adattamento di Harry Gibson e sebbene nel cast non troviamo gli attori del film – Ewan McGregor, Robert Carlyle, Ewan Bremmer e Jonny Lee Miller – lo spettacolo ha già vinto il premio del Sunday Times come migliore opera teatrale nuova. L’imponente produzione è infatti stata capace di ricreare l’euforia e i momenti bui e malinconici che hanno reso così celebre la storia di Renton verso la redenzione.

La trama, ambientata a Edimburgo negli anni ’80, segue la storia di Mark “Rent-Boy” Renton e dei suoi amici – Francis Begbie, Spud, Tommy e Sick Boy – che cercano di sfuggire all’ordinarietà della quotidianità facendo uso di eroina e dandosi a spaccio, furti e rapine. Trainspotting Live si ispira maggiormente al romanzo che al film nei toni, creando uno spettacolo oscuro ma accattivante, che vedrà anche la partecipazione diretta del pubblico, anche nella famosa scena della “peggior toilet di Scozia”.

Il regista dello spettacolo è Adam Spreadbury-Maher e il cast include: Rachael Anderson (June), Chris Dennis (Begbie), Calum Barbour (Mother Superior), Greg Esplin (Tommy), Michael Lockerbie (Sickboy), Erin Marshall (Alison) and Gavin Ross (Renton).

I biglietti sono già in vendita e affrettatevi perché molti spettacoli sono giù sold-out! Il costo dei ticket varia tra i £20 e i £35 e potete acquistarli tramite Time Out London a questa pagina. Attenzione perché lo spettacolo è vietato ai minori di 16 anni a causa di scene di nudo, linguaggio volgare e uso di droghe pesanti e aghi.

Ecco il teaser trailer di Transpotting 2:
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto