10 luoghi da visitare in cui non vi sembrerà di essere a Londra!

10 luoghi da visitare in cui non vi sembrerà di essere a Londra!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Siete stanchi dei classici posti turistici di Londra e vorreste visitare luoghi che non hanno nulla a che vedere con Buckingham Palace o l’Abbazia di Westminster? Forse non lo sapete ma la capitale inglese nasconde luoghi affascinanti, spesso sconosciuti agli stessi cittadini, in cui non vi sembrerà neanche di essere a Londra!

1.Little Venice

L’affascinante Little Venice richiama subito alla mente uno scorcio della nostra Venezia circondata da una schiera di palazzi tipici tutti stuccati di bianco. La zona è caratterizzata dalla convergenza di tre corsi d’acqua: il Grand Union Canal, il Regent’s Canal e il Paddington Basin. È possibile attraversare i fiumi su dei romantici battelli per arrivare alla Browning’s Pool, una sorta di vera e propria laguna come quella della città italiana.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

2.Japanese Landscape

Il Kew Gardens è uno dei più famosi giardini al mondo con i suoi 130 ettari di verde in cui ci si può perdere tra alberi e fiori di ogni tipo. Una delle parti più importanti della riserva naturale è il giardino giapponese in cui è possibile ammirare bonsai e arbusti tipicamente orientali, rilassarsi ascoltando il fruscìo dei bambù e trovare la propria pace interiore.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

3.Chislehurst Caves

Le Chislehurst Caves si trovano a trenta metri sotto la superficie e sono state scavate secoli fa dai Druidi, i Sassoni e i Romani. Nel corso degli anni le cave sono state sfruttate per le più svariate attività tanto da diventare un rifugio antiaereo nella seconda guerra mondiale e, addirittura, un locale dove si esibivano artisti del calibro di Jimi Hendrix, David Bowie e Led Zeppelin. Adesso è possibile fare un tour all’interno dei tunnel sotterranei per scoprire gli angoli più nascosti dove sorgevano gli altari e le chiese di quei popoli antichi.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

4.Lee Valley White Water Centre

Se siete spericolati, questo impianto sportivo fa al caso vostro! Si tratta di una struttura situata tra i comuni di Waltham Cross in Hertfordshire e Waltham Abbey in Essex dove è possibile praticare il rafting lanciandosi con i gommoni lungo i corsi d’acqua artificiali.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

5.Russian Orthodox Church

Si tratta della “Cathedral of the Domination of the Mother of God and the Royal Martyrs”, situata nella zona ovest di Londra, che mantiene tutte le caratteristiche dei luoghi di culto presenti a San Pietroburgo. All’esterno svetta una cupola blu e dorata, mentre la parte interna è decorata da statue in legno e simboli religiosi. Le messe solitamente sono celebrate in lingua slava ma, fortunatamente, le liturgie domenicali sono in lingua russa con una traduzione inglese simultanea.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

6.Leighton House Museum

Il Leighton House Museum si trova ad Holland Park ed, originariamente, era la casa e lo studio del pittore Frederic Leighton. Il museo è pieno di dipinti dell’artista e la sua atmosfera ricorda quella di Istanbul. La parte più affascinante dell’edificio è la “Arab Hall“, una sala a cupola ricoperta da piastrelle e mosaici provenienti da tutto il Medio Oriente.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

7.Rivoli Ballroom

Rivoli Ballroom è l’unica vera sala da ballo tradizionale rimasta intatta dal 1950. È famosa per il suo arredamento retrò e il suo stile originale: il soffitto e il pavimento sono coperti interamente di velluto rosso, mentre tutto lo spazio è decorato con enormi lanterne cinesi e lampadari vintage di origine austriaca.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

8.BAPS Shri Swaminarayan Mandir

Si tratta di uno dei più grandi templi indù situati al di fuori dell’India. È stato costruito con quasi tremila tonnellate di calcare bulgaro e duemila di marmo italiano: tutti i materiali sono stati intagliati a mano in India per poi essere assemblati nella posizione attuale. Il tempio è caratterizzato da alti soffitti a volta, colonne scintillanti e sculture di divinità indù che invitano alla preghiera e alla meditazione.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

9.Terrace Catacombs

Le catacombe si trovano nell’Highgate Cemetery, nella parte settentrionale di Londra. Passeggiando all’interno del famoso cimitero, oltre ad ammirare lapidi famose come quelle di Karl Marx e George Eliot, ci si può addentrare in sentieri tetri e soffermarsi sulle lunghe file di tombe gotiche che somigliano molto alle catacombe di Parigi.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

10.Barbican Conservatory

Il giardino d’inverno del Barbican Centre è una vera e propria oasi nascosta: in esso si trovano ben duemila specie di piante esotiche in cui è possibile scorgere anche animali come tartarughe e carpe. Solo visitando la serra si può davvero sfuggire al trambusto della città, respirando un pò di sana aria tropicale!

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti