TEMPO-LIBERO/EVENTI

La parata aerea della Royal Air Force 100 dà spettacolo sui cieli di Londra

|


In occasione del 100esimo anniversario della Royal Air Force, l’aeronautica militare di Sua Maestà darà spettacolo sui cieli di Londra, con complesse formazioni, aerei storici e manovre spericolate. Gli organizzatori non lesinano sulle aspettative: “sarà un’esibizione mai vista prima e che non rivedrete più per lungo tempo.”

Cos’è RAF 100

Allacciate la cintura di sicurezza, e preparatevi a stare col naso per aria. Martedì 10 luglio lo skyline della capitale inglese verrà tagliuzzato da un epico flypastvale a dire il passaggio di aerei a bassa quota sui tetti della città. La parata vuole commemorare le persone che si sono sacrificate per regalarci un futuro migliore, e onorare i velivoli che hanno fatto la storia, fermando l’avanzata delle truppe hitleriane nel 1940, o partecipando alle campagne delle Isole Falkland, in Afghanistan e in Iraq.

Per l’evento, l’aeronautica ha deciso di tirar su la più grossa concentrazione di aerei mai vista su Londra in tempi di pace, con modelli recenti e tecnologici, ma anche desueti e bellissimi.  Tra le nuvole della City vedrete sfilare il Lighting, moderno e leggero, quasi un colibrì, ma anche i famosissimi Spitfire, gli Hawk dei film e i colorati velivoli della pattuglia acrobatica, i Red Arrows.

Ci saranno pure elefanti dell’aria, come il Chinook a doppio rotore, l’iconico Lancaster, il bombardiere della seconda guerra mondiale, e il C-17 Globemaster, il Boeing a reazione da trasporto tattico. Avrete modo di vedere perfino E-3D Sentry, il Boeing con quella sorta di aureola che serve come cupola rotante radar: viene utilizzato tutt’oggi con funzioni di direzione, controllo e comunicazione nelle zone di guerra.

Per mettere su questo eccezionale dispiego di mezzi, c’è voluta una task force specifica e parecchia organizzazione, soprattutto per revisionare i velivoli d’epoca e renderli nuovamente adatti al volo, oltreché per formare i piloti su tecnologie di 50 anni fa.

Potrete ammirare 25 diversi tipi di velivolo, per un totale di oltre 100 aerei contemporaneamente operativi.  Qui di seguito trovate un’infografica con tutti i modelli coinvolti:

Come Partecipare

La parata parte alle 12:45 da Ipswich, e raggiungerà il centro di Londra poco dopo; alle 13 in punto è previsto il sorvolo di Buckingham Palace, ed ecco il perché degli allestimenti lungo il Mall, il viale che collega il palazzo reale a Trafalgar Square. Quello sarà il punto privilegiato in cui godersi lo spettacolo, ma in effetti ogni angolo della città (e perfino negli immediati dintorni) dovrebbe permettere una buona visuale delle coreografie.

Superati Buckingham Palace e la M25, le varie formazioni toccheranno Redbridge, Wanstead, Leyton, Olympic Park, Hackney, Bethnal Green, Shoreditch  per poi far ritorno alla base.

Il consiglio che vi diamo, se vi è possibile, è di trovarvi in centro Città a partire dalle 11.25 , se non direttamente seduti sugli spalti del Mall;  tutti gli altri potranno seguire la diretta tv della BBC dalle 9:30 del mattino fino alle 13:20, oppure in diretta streaming sul BBC iPlayer, e su BBC Radio 2 per l’intera giornata. Sui social,  l’hashtag da tenere a mente è #RAF100.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

EU Network