TRASPORTI/METRO

“Io scendo ad Amleto… e tu?”: è in vendita la cartina della tube interamente dedicata a Shakespeare

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il 400° anniversario della morte di Shakespeare ricorre questo sabato 23 aprile: nonostante l’intero 2016 sia dedicato alla celebrazione del più grande degli autori britannici, questa è la settimana clou in cui si concentrano i maggiori appuntamenti. Oltre ai tanti eventi che si terranno a Londra, in questi giorni la London Underground in collaborazione con il Globe Theatre ha realizzato e messo in vendita una particolare cartina della tube… dedicata interamente al Bardo!

Ogni stazione metro è stata rinominata con un personaggio o un’opera del drammaturgo, secondo una logica tutt’altro che casuale. Le linee della metropolitana, della DLR e dell’Overground hanno, infatti, ottenuto una nuova denominazione ognuna in base a un diverso tema che si può ritrovare nelle opere shakespeariane; così la Bakerloo line è diventata la linea delle Eroine, la Central quella degli Amanti, la Circle delle Opere teatrali, la District dei Servi e degli amici, la Hammersmith & City è Madri e Regine, la Jubilee Padri e Re, la Metropolitan Attori illustri, la Northern Cattivi e Rivali, la Piccadilly Eroi, la Victoria i Buffoni, la Waterloo and City i Mecenati, la Overground gli Adattamenti moderni, la DLR gli Esseri magici e Personaggi comici e la funivia Emirates Air Line Rosencrantz & Guildenstern (due personaggi minori dell’Amleto).

Come sarà intuibile, su ogni linea saranno inseriti i personaggi iconici – da Macbeth a King Lear – o le opere a seconda della categoria di appartenenza, oltre ai tre teatri londinesi in cui gli sceneggiati di Shakespeare vengono riproposti (Globe, Blackfriars e il Curtain). Tuttavia, cosa succede per le fermate da cui passano più linee della Tube? Sono stati inseriti i personaggi che rientravano in più definizioni: per esempio, Macbeth – che si trova al posto di Embankment station – è sia sulla Circle/Opere teatrali sia sulla Northern/Nemici e rivali. Chiaramente non potevano mancare anche i Capuleti e i Montecchi, posti a una stazione di distanza l’una dall’altra sulla Jubilee/Padri e Re.

La cartina è acquistabile da lunedì 18 aprile al Globe o al London Transport Museum (anche online): il poster 24×36 costa £3.99, mentre la stampa artistica £15. Una riproduzione in larga scala verrà anche istallata al Bankside Pier vicino al Globe.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto