Tower of London: dai Gioielli della Corona alla White Tower, tutto quello che c’è da vedere!

Tower of London: dai Gioielli della Corona alla White Tower, tutto quello che c’è da vedere!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Un’imperdibile attrazione londinese è sicuramente la Tower of London, uno dei castelli più famosi della capitale situato sulla riva nord del Tamigi, in prossimità del Tower Bridge.

La Torre di Londra è uno degli edifici più antichi e importanti di Londra: fu fondata nel 1066 circa, durante la conquista normanna dell’Inghilterra, e da allora è stato un potente simbolo per tutti i sovrani che ne facevano l’emblema della loro autorità. Inizialmente usato come residenza reale, la torre è stata usata come arsenale, tesoreria, menagerie, sede della Royal Mint, ufficio del pubblico registro e dei gioielli della Corona inglese.

Tuttavia, la Tower of London è stata utilizzata, a partire dal XVI secolo fino alla seconda guerra mondiale, come prigione per detenere personaggi più o meno illustri. Nonostante la sua fama di luogo di tortura e morte, prima delle due guerre mondiali sono state solo sette le esecuzioni capitali.

Oggi è una delle attrazioni turistiche più popolari del Regno Unito, fa parte dell’Historic Royal Palaces ed è considerata Patrimonio Mondiale dell’Umanità. La Tower of London è costituita da diversi edifici disposti all’interno di due anelli concentrici di mura e da un fossato.

Cosa si può vedere? L’attrazione principale è costituita indubbiamente dai Gioielli della Corona (The Crown Jewels), una collezione di gioielli appartenenti alla Monarchia inglese e ancora indossati da Sua Maestà la Regina: qua potrete ammirare alcuni dei più bei diamanti del mondo.

Oltre ai gioielli, è possibile scoprire la storia dietro le monete coniate alla Torre per oltre 500 anni, ammirare le figure di tutti i re armati accanto ai loro cavalli di legno, scoprire gli animali esotici che per 600 anni sono stati tenuti rinchiusi nella Torre di Londra e i corvi imperiali (la leggenda vuole che se tutti i corvi lasciassero la torre, la monarchia e l’intero regno cadrebbero), visitare le stanze lussuose in cui si svolgeva la vita dei reali nel Palazzo Medievale.

Inoltre, caratteristico è il tour con un iconico Yeoman Warder (o Beefeaters), le guardie in costume della Torre di Londra, che vi porterà in giro per il castello. Non può poi mancare la visita alla Torre Bianca, costruita da Guglielmo il Conquistatore nel 1078 per incutere paura e sottomissione nei cittadini di Londra, e quella alla Tower Green, dove due delle sei mogli di Enrico VIII sono state decapitate (Anna Bolena e Caterina Howard).

Infine, potete percorrere l’East Wall Walk, esplorando le mura interne e le sue quattro torri, e visitare il Museo de Fucilieri che racconta la storia del reggimento militare britannico formato alla Torre di Londra nel 1685 da Re Giacomo II.

La Tower of London è aperta tutto l’anno tranne il 24, 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio; dal 1° marzo al 31 ottobre è visitabile dalle 9.00 alle 17.30, mentre nei mesi invernali dalle 09.00 alle 16.30. L’ingresso costa £25 per gli adulti e £12 per i bambini di età compresa tra 5 e 15 anni (sotto ai 5 anni l’ingresso è gratuito).

Gli studenti e gli over 65 poi hanno diritto a uno sconto (biglietto a £19.50), ed esiste anche la formula per famiglia – 2 adulti e 3 bambini – a £63. Tuttavia, se prenotate online, pagherete £2 meno su ogni biglietto. Inoltre, è sempre valida anche l’offerta 2 for 1, con il quale è possibile visitare due attrazioni londinesi al prezzo di una.

Maggiori informazioni sul sito ufficiale della Tower of London.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti