Wellcome Library: la più grande biblioteca di storia della medicina di Londra

Wellcome Library: la più grande biblioteca di storia della medicina di Londra

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Se vi piace leggere e studiare, Londra non vi deluderà: in ogni quartiere della capitale ci sono delle biblioteche, a cui è possibile iscriversi anche gratuitamente. Oltre alle classiche attività di consultazione, alcune sono da visitare anche per le loro collezioni, l’architettura o la storia che si cela dietro queste biblioteche.

Vi avevamo già elencato quali sono 5 tra le più belle biblioteche di Londra; tra queste c’è anche la Wellcome Library. Vediamo insieme cosa offre, perché visitarla e come iscriversi.

La Wellcome Library è must see per ogni studente di medicina, medico o appassionato di storia della medicina. Poche altre biblioteche al mondo, infatti, contengono la stessa quantità di risorse – sia volumi sia oggetti – relative alla storia della medicina, dalle sue origini alla medicina contemporanea.

La biblioteca prende il nome da Henry Solomon Wellcome, un farmacista di origini americane vissuto tra il 1853 e il 1936. Wellcome si trasferì a Londra nel 1978 e, dopo il 1895, iniziò a dedicarsi allo sviluppo delle sue collezioni, essendo un appassionato di storia della medicina, incluse alchimia, stregoneria, antropologia ed etnografia.

Dopo aver raccolto una serie di volumi e di reperti, Wellcome aprì una mostra pubblica a Londra nel 1913 e una biblioteca. È ospitata nell’edificio attuale, il Wellcome Building a Euston Road, dal 1945 ed è aperta al pubblico dal 1949.

Si può venire in visita alla Wellcome Historical Medical Library sia per visitare le collezioni di oggetti legati al mondo della medicina, che includono pinze in avorio utilizzate su donne incinte, lame per le ghigliottine e perfino lo spazzolino di Napoleone, sia per assistere a dei dibattiti informali gratuiti condotti dallo staff o dai ricercatori che hanno utilizzato la Wellcome Library su alcuni specifici temi legati alla biblioteca. Tra le tematiche affrontate ci sono: l’occulto, l’ostetricia, la pazzia, le caricature, la pazzia, la vita a Londra e Francis Crick.

In alternativa, si può accedere alla biblioteca e alla consultazione dei libri nella pittoresca Reading Room, iscrivendosi gratuitamente alla biblioteca. La Library Card ha validità di cinque anni. Per ottenerla, dovete recarvi alla reception della biblioteca portando:

  • la carta d’identità e una prova d’indirizzo;
  • l’application form, scaricabile dal sito della biblioteca, compilata;
  • scegliere uno username o un indirizzo email per utilizzare i servizi online.

La biblioteca è aperta dal lunedì al sabato nei seguenti orari:

  • lunedì, martedì, mercoledì e venerdì 10.00-18.00;
  • giovedì 10.00 – 20.00
  • sabato 10.00 – 16.00

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti