5 buoni motivi per iscriversi ad una biblioteca a Londra!

5 buoni motivi per iscriversi ad una biblioteca a Londra!

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il Regno Unito vanta una grande tradizione letteraria e da sempre i britannici danno molta importanza alla cultura, qualsiasi forma essa sia. Non c’è quindi da stupirsi che ogni quartiere abbia la propria library, o anche più di una, e che ci sia un costante afflusso di persone che entrano in biblioteca semplicemente per leggere il giornale mezz’ora.

A Londra ho potuto notare che le biblioteche sono molto frequentate da persone di ogni età ed etnia e spesso diventano un centro di aggregazione della comunità. Non abbiate quindi timore, potreste scoprire alla fine di questo post che le biblioteche possono essere luoghi piacevoli!

Attraverso una veloce ricerca via internet è facile trovare la council library più vicina a casa propria. L’iscrizione è ancor più semplice ed è gratuita: online direttamente da casa vostra oppure presentandovi alla biblioteca più vicina con una proof of address che attesti il vostro domicilio (ad esempio contratto di affitto, bollette ecc.) vi verranno rilasciati una tessera personale e i dati con cui poter usufruire dei servizi informatici della biblioteca.

I vantaggi dell’iscrizione ad una library sono tanti, ma i principali possono essere i seguenti:

1. Potete prendere in prestito gratuitamente non solo libri di qualsiasi genere (dai romanzi e dai manuali di grammatica alle guide turistiche), ma anche e-books, CDs e DVDs (quest’ultimi pagando solitamente un piccolo importo). In alcune biblioteche sono presenti in catalogo libri anche in altre lingue (francese, spagnolo, italiano, arabo…)

2. Si possono consultare seduti comodamente nelle sale lettura i quotidiani delle principali testate britanniche freschi di giornata e varie riviste settimanali e mensili, strumenti secondo me molto utili per imparare una lingua e che allo stesso tempo consentono di rimanere aggiornati sui fatti che accadono nel mondo

3. Probabilmente le biblioteche sono il luogo più economico dove stampare e fotocopiare documenti (circa 10 pence a pagina) e in cui spesso potete usare anche il servizio fax e scanner. Sono un’ottima soluzione ad alcuni internet point in cui il costo di stampa può anche essere 1 pound a pagina!

4. Potete usufruire del servizio di free Wi-Fi o in alternativa collegarvi attraverso una postazione computer della biblioteca

5. In ogni library hanno luogo vari eventi collaterali ed iniziative, come riunioni di gruppi di lettura e corsi di IT, giusto per citarne alcuni, ma soprattutto lezioni gratutite di conversazione, ideali per chi ha poco tempo libero e vuole concentrarsi in particolare su listening e speaking.

Cosa aspettate allora? Cercate la council library più vicina a voi e correte a scoprire quali servizi vi può offrire!

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti