Logo Londra Da Vivere
INTERVISTE

“Beneficenza, formazione, social media e un buon Martini”. La ricetta di Agostino, Giorgio e Maura per affrontare il lockdown

|
EU Network
AEMORGAN

Lo stile è quello italiano poiché alla guida del Connaught Bar ci sono Agostino Perrone, Director of Mixology, e Giorgio Bargiani, Head Mixologist, con un team di compatrioti, a partire da Maura Milia, Bar Manager cagliaritana. Sono loro i tre talentuosi italiani che hanno portato il Connaught alla vetta del 50 Best Bars 2020.

L’intervista
The Connaught Bar ©AmiCo/LDV

«Questo traguardo significa tantissimo, per me, per il mio team, per il bar, ma anche per il settore dell’ospitalità, e in modo particolare dell’ospitalità italiana, che continua a far scuola in tutto il mondo», è stato il commento di Agostino.

«Il nostro settore ha affrontato serie difficoltà quest’anno e, mentre accogliamo questo importante riconoscimento, siamo anche consapevoli che molti di noi hanno ancora grandi ostacoli da sormontare». Londra è in lockdown da settimane, e fino a quando non finirà il Connaught Bar sta facendo del suo meglio per restare vicino alla “sua gente” come sottolinea ancora Agostino.

da destra: Maura Milia, Agostino Perrone, Giorgio Bargiani ©AmiCo/LDV

Social media, formazione a distanza sono stati i must che hanno permesso al team di conservare la loro presenza nonostante la chiusura temporanea. Ma anche beneficenza per la comunità e un take away davvero originale.

Noi di Londra da Vivere abbiamo intervistato queste tre eccellenze italiane qui a Londra che hanno deciso di regalare ai nostri lettori una ricetta per uno straordinario Martini Dry.

Buona visione e cheers!

La ricetta del Martini ai lettori

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0