Metro Londra a rischio sabato 8 e domenica 9 marzo

Metro Londra a rischio sabato 8 e domenica 9 marzo

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

UPDATE 5 marzo 2015: La società Underground di Londra ha assicurato che il servizio della metropolitana nonostante lo sciopero di alcuni macchinisti previsto per sabato prossimo, sarà garantito anche se si potrebbero verificare leggeri ritardi. Tutte le info qui.

4 marzo 2015: Un nuovo sciopero è in agguato per la metro di Londra la notte tra sabato 7 e domenica 8 marzo. Stavolta niente problemi sindacali relativi al contratto di servizio ma una semplice protesta degli autisti contro il licenziamento di un loro collega.

L’uomo, infatti, dopo un controllo anti-alcool sarebbe risultato positivo per ben due volte e per questo l’azienda avrebbe deciso di licenziarlo in tronco.

Lo stop avrà luogo dalle 21.30 di sabato sera e terminerà alle 3,59 di domenica mattina.

Il direttore operativo della London Underground, Nick Brown, ha definito l’iniziativa dei lavoratori londinesi aderenti alla Rail, Maritime and Transport Union, come “indifendibile”, aggiungendo che “meno di un quarto degli aventi diritto avrebbe votato a favore della protesta”.

L’azienda dei trasporti ha sempre annunciato tolleranza zero nei confronti di droghe e alcool ed ha confermando il licenziamento ma il sindacato descrive la sua politica come “obsoleta e imperfetta”.

Mick Cash, segretario generale del RMT ha dichiarato che c’è stata una campagna di “disinformazione e sbavature” sull’episodio e in un messaggio diretto agli aderenti al sindacato ha invitato gli operatori ferroviari RMT a fermarsi contro questa ed altre eventuali ingiustizie future contro i membri dell’azienda.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti