Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Il parcheggio di Londra che nasconde un antico muro romano del 200 d.C.!

|
EU Network
AEMORGAN

Oggi è moderna e cosmopolita, ma Londra affonda le sue radici in antichissimi insediamenti preistorici, britanni e, a partire dal 43 d.C., anche romani. Dunque, non sorprende che tracce di queste attività umane restino ancora oggi, se si sa dove guardare. Per esempio, sapevate che c’è un parcheggio nella City che ha al suo interno un muro di cinta romano di quasi 2.000 anni fa?

Sembra incredibile, ma nel London Wall underground Car Park (d’altro canto, come altro avrebbero potuto chiamarlo?) c’è un frammento di muro romano risalente ad un’epoca compresa tra il 190 e il 225 d.C. Si tratta dei resti di una fortificazione molto più ampia che poteva contenere oltre 1.000 soldati, e che veniva usata per muoversi rapidamente e in sicurezza tra Tower Hill e Blackfriars.

Il muro è avviluppato dal parcheggio e sorge proprio sotto il Barbican, il cui nome deriva da una vecchia parola francese “barbacane”, che indica un avamposto fortificato.

Fu scoperto nel 1957, durante i lavori di costruzione del manto stradale superiore e prima della pandemia era spesso meta di escursioni da parte di turisti e curiosi. “È una superba porzione di muro,” ha dichiarato estatica Jane Siddell, specialista ispettrice dei monumenti antichi per Historic England. “È così sorprendente che si trovi lì, e che non sia praticamente cambiato rispetto a quando fu costruito. Il fatto che sia sopravvissuto ai bombardamenti di un’area gravemente colpita durante la Seconda Guerra Mondiale e all’espansione Vittoriana della città, è straordinario. Considerate, infatti, che utilizzavano la dinamite per far saltare i resti romani.”

Insomma, è un miracolo che sia rimasto dov’è e che abbia resistito anche alla costruzione del parcheggio attorno. Ma in futuro le cose potrebbero cambiare, spiega Siddell:

“Poi è dovuto sopravvivere alla costruzione del parcheggio, e spero che sopravviverà ben oltre, fino al momento in cui non useremo più le auto in città, così che possa tornare a vedere la luce del giorno tra 50 o 100 anni. Questo frammento di muro soffre purtroppo di piccoli atti di vandalismo, e talvolta i ragazzini ci salgono su; ecco perché è importante stare attenti quando si è nei suoi paraggi.”

Visitare il Muro Romano

Per aiutarvi a individuarlo e dargli un’occhiata, non appena il virus lo consentirà, ecco qualche informazione utile. Sebbene inoltre sia possibile passare a piedi anche dalla rampa per le auto, per ragioni di sicurezza vi consigliamo di utilizzare invece l’accesso pedonale coi gradini. È quello che si vede nell’immagine qui in basso.

Sito Ufficiale: London Wall Car Park
Apertura: 24/7 incluso Bank Holidays
Indirizzo: 23 London Wall, London, EC2V 5DY

Google Street View dell’Accesso Pedonale al Parcheggio del London Wall Car Park

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0