TEMPO-LIBERO/MOSTRE

Londra di notte in scena al Museum of London: in arrivo la mostra “London Nights”

|
EU Network

Chi non è mai restato affascinato dall’atmosfera magica e allo stesso tempo disarmante di Londra nelle ore notturne? Nella mostra fotografica “London Nights“, attualmente allestita al Museum of London, sarà possibile ammirare scatti notturni della capitale inglese ripresa in un arco temporale che va dalla fine del XIX secolo fino ai giorni nostri.

L’esposizione guida i visitatori in un viaggio inedito tra le strade di Londra, portandoli alla scoperta di scorci e prospettive poco note della città sia che si tratti della zona centrale che delle periferie. Gli scatti provengono in parte dalla collezione permanente del museo, in parte da importantissime collezioni pubbliche e private a livello internazionale. A realizzarle sono stati oltre cinquanta tra artisti e fotografi di fama mondiale, tra cui Nick Turpin, Rut Blees Luxemburg, Tish Murtha, Bill Brandt e Alvin Langdon Coburn.

La mostra è organizzata in modo tematico e si divide in tre grandi sezioni. La prima nominata “London Illuminated” si focalizza sull’aspetto estetico della città che cambia forma secondo le varie fonti luminose: c’è Londra prima irradiata dagli ultimi deboli raggi di sole e poi illuminata dai lampioni e dai neon dei locali. La seconda sezione prende il nome di “Dark Matters” ed esplora il lato oscuro della città: ci si sofferma sugli angoli bui ed inquietanti della capitale, trasmettendo agli spettatori un senso di isolamento, paura e vulnerabilità. L’ultima sezione è nominata “Switch On… Switch Off…” e descrive la quotidianità dei londinesi nel passaggio tra luce e buio quindi il tragitto da lavoro a casa, la corsa verso la metro o il bus al calar del sole, o al contrario l’inizio del turno notturno di chi lavora mentre tutti sono già a dormire.

In questo modo “London Nights” assume le sembianze di un viaggio quasi mistico in una Londra sconosciuta che mette a nudo i suoi angoli più bui. Anna Sparham, curatrice della sezione Photography del Museum of London, ha descritto così i punti salienti dell’esposizione:

“Quando il sole tramonta, ogni sera, l’umore cambia appena le persone vanno a casa dal lavoro oppure raggiungono il centro della città. Attraverso le immagini forti di questi momenti London Nights racconta tutto questo, dalle luci scintillanti e caotiche della vita notturna alle zone più buie, più vulnerabile e in qualche modo poco confortevoli delle aree urbane e suburbane”.

Orari

La mostra è aperta al pubblico fino all’11 Novembre ed è possibile visitarla tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00.

Costo

Il costo del biglietto ammonta a £ 10.00.

Luogo

Come già anticipato, la mostra si tiene al Museum of London, al 150 di London Wall EC2Y 5HN,

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0