Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO/TEATRO

Una nuova versione di Christmas Carol è in scena all’Old Vic fino a gennaio

|
EU Network
AEMORGAN

Ci sono dei classici così intramontabili che non passano mai di moda. Uno di questi è senz’altro Il Canto di Natale, racconto natalizio per eccellenza, che anche questo Natale torna in scena a teatro a Londra in una nuova versione di Matthew Warchus da non perdere.

In scena fino al 19 gennaio 2019 presso l’Old Vic, Ebenezer Scrooge, l’avido e senza cuore protagonista del racconto scritto da Charles Dickens, è interpretato da Stephen Tompkinson. La storia la conosciamo tutti: è la Vigilia di Natale e Scrooge è un ricco banchiere che pensa solo ai soldi, odia il Natale e sfrutta il suo dipendente sottopagato. Rientrato a casa da solo, viene a fargli visita il fantasma di Marley, ex socio di Scrooge, morto qualche tempo prima. Il fantasma è pieno di catene e ammonisce Scrooge: se non cambia atteggiamento finirà come lui, a scontare per l’eternità il suo non essere riuscito a fare del bene.

Nella notte, Scrooge riceve la visita di tre fantasmi: quello del Natale passato (che mostra a Scrooge la sua infanzia), quello del Natale presente (che gli fa vedere la povertà in cui vive il suo dipendente Bob – che ha un figlio piccolo Tim con problemi fisici – e i parenti di Scrooge che si prendono gioco di lui e della sua avidità) e il fantasma del Natale futuro (che gli mostra come morirà da solo, senza nessuno che lo verrà a trovare).  

L’adattamento portato in scena all’Old Vic punta molto sugli effetti visivi d’impatto, ma anche su musiche e danze. Inoltre, è possibile leggere questa interpretazione come una sorta di parabola sulla Brexit. 

Se volete andare a vedere Christmas Carol a teatro, sono disponibili più spettacoli al giorno e il costo dei biglietti è compreso tra £8.50 e £125. Potete comprarli sul sito dell’Old Vic.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0