TEMPO-LIBERO/WEEK-END

5 cose low cost da fare a Londra nel week end del 28 e 29 novembre

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Carissimi, siamo giunti alla fine del mese di novembre, a un mese dalla fine dell’anno e in piena atmosfera natalizia. Un altro anno è passato, come testimonia l’ultimo evento in lista di questa settimana, da non perdere. Volete sapere come passare il fine settimana senza svenarvi troppo? E allora passiamo subito in rassegna le 5 cose low cost da fare a Londra nel week end del 28 e 29 novembre.

1. Videogame dal passato

Appassionati delle console anni ’90 e in particolar modo di quelle della SEGA? Dirigetevi sabato 28 al Ministry of Sound di Elephant and Castle per una fantastica serata di “retrotainment”, dove avrete la possibilità di giocare a vecchie glorie come Golden Axe, Sonic, Virtua Fighter, House of the Deads II e moltissimi altri giochi su ben quattro generazioni di console della casa giapponese, ma su tv maxi-schermo e impianti audio moderni. Potete partecipare a una gara per vincere un Mega Drive, mentre ascolterete in sottofondo hit pop e techno dell’epoca. La serata è dalle 18 alle 23, con ultimo ingresso alle 22, ma potete restare per l’after party e ballare tutta la notte senza costi aggiuntivi. Il biglietto di ingresso costa £10 e potete acquistarlo su vari siti come questo qui.

2. Classica a Waterloo

Una bella serata di musica classica è quella che si terrà sabato 28 alla chiesa di St. John’s a Waterloo con la London City Orchestra. Tre i pezzi in programma: Una notte sul Monte Baldo di Mussorgsky, A London Simphony di Vaughan Williams e il concerto per violino e orchestra di Claudia Montero, quest’ultimo vincitore di un Latin Grammy Awards. L’orchestra sarà condotta da Pablo Urbina e il violino principale sarà eseguito da Francisco Jimeno, quindi aspettatevi delle influenze latineggianti. Potete acquistare i biglietti a £10 sul sito ufficiale della London City Orchestra.

3. Momenti dallo Speaker’s Corner

Se siete mai stati allo Speaker’s Corner di Hyde Park la domenica vi sarete resi conto della varia umanità che circola tra sgabelli e cassette di legno. Ora potete averne un sunto nella mostra Serious Convinction del fotografo tedesco Jan Enkelmann che ha passato gli ultimi tre anni a immortalare i volti degli oratori (speakers) e dei disturbatori (hecklers). La mostra si terrà sabato 28 e domenica 29 alla Embassy Tea Gallery di Southwark dalle 11 alle 17, ed è a ingresso gratuito. Maggiori informazioni sul sito della galleria.

4. Fiera di Natale

Ovviamente siamo nel periodo in cui si tengono fiere e mercatini di Natale (i migliori li abbiamo elencati qui). Domenica 29 potete partecipare alla Christmas Fair del Dulwich College, dove vi saranno oltre 160 bancarelle da esplorare per scegliere i vostri regali, la grotta di Babbo Natale, una riffa, street food e alberi di Natale in vendita. La fiera si tiene dalle 11.30 alle 16. Il biglietto di ingresso è di £2.50, gratis sotto i 18 anni. Tutte le informazioni sul sito.

5. Londra da Vivere party!

Eccoci qui di nuovo a festeggiare tutti assieme, ma questa volta per una ricorrenza speciale: sabato 28 si celebrerà infatti il 1° compleanno di Londra da Vivere ai Kensington Roof Gardens. Ingresso gratuito con free cocktail fino alle 21.30, e after party dalle 22 in poi senza dover pagare il biglietto del sabato sera. Un’ottima occasione per incontrare tanti italiani, divertirsi insieme e a costo zero. Informazioni dettagliate e istruzioni per i biglietti (ripeto: gratis) le trovate nel nostro post dedicato. Vi aspettiamo tutti!

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto