Come muoversi a Londra nei giorni di Natale

Come muoversi a Londra nei giorni di Natale

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Bello il Natale a Londra. Con tutte le lucine, le decorazioni e quei caratteristici mercatini di Natale finto-tedeschi dove un vin brulé ti costa 5 £. Belle anche le vetrine addobbate di Regent Street, Selfridges, Harrods che espongono merce che noi non potremmo mai permetterci. E bello anche il freddo umido senza la neve.

Tutto questo fa proprio Natale.

Ma sapete qual è la cosa più bella del Natale a Londra? I trasporti. Nei tre giorni fatidici (24, 25 e 26 dicembre) il servizio si riduce drasticamente e la proverbiale efficienza londinese subisce una battuta d’arresto. Un’incoerenza che da noi in Italia non si sognerebbero mai: da noi non funziona niente per tutto l’anno.

E allora come muoversi a Londra durante il periodo di Natale? Vediamolo assieme.

Il giorno di Natale non funziona niente. Niente niente. No, ma non è che c’è quel bus speciale… No, niente. Scordatevi di prendere una metro, un bus, l’overground, la DLR o un treno il 25 dicembre: non funzionano. È tutto chiuso, sono tutti a casa a festeggiare con la propria famiglia. Ma come si permettono!

Ci sono solo due modi per muoversi a Londra durante il giorno di Natale:

– il primo è prenotare un taxi. Sì appunto, prenotare. Se confidate di camminare in mezzo alla strada e di trovarne uno ogni 20 secondi come negli altri giorni dell’anno, rimarrete al freddo e al gelo peggio di Gesù Bambino. E allora chiamate prima un taxi o un minicab. Ma non è che questi sono fessi che lavorano il giorno di Natale per la bella faccia vostra.Vi chiederanno TANTO di più per fare quel tragitto di dieci minuti che di solito vi porta a casa. Per cui indagate sul prezzo prima: non certo perché potrete muoverli a pietà per abbassarlo, ma solo per capire se per le vostre tasche è il caso di farvela a piedi o meno;

– il secondo è prendere una bici. Se siete fortunati ad averne una, buon per voi. Se invece non la possedete, potete utilizzare le bici del bike-sharing: quelle della Barclay per intenderci (ma ancora per poco, la banca ha annunciato che leverà la sponsorship). Tenete presente però che qualche docking station potrebbe essere inattiva.

 

Scopri tutti gli eventi in programma nel periodo natalizio a Londra!

 

Vediamo adesso come si comportano i trasporti nei giorni attorno a Natale.

Tube: la metro opererà un servizio domenicale il 24 dicembre, fino all’apertura gratis dei gate. Poi come detto il giorno di Natale chiude tutto. Per il 26 dicembre, Boxing Day, si riprende alle 8.30 e si procede con servizio domenicale.

Bus: il 24 dicembre non ci saranno particolari cambiamenti, ma la sera della vigilia i bus opereranno seguendo il Saturday service con qualche cambiamento di rotta (quindi date un occhio se la route che vi interessa ne subirà). Il 25 si chiude, ma il 26 dicembre torna tutto in regola.

Overground: chiusa il 25 e il 26 dicembre, mentre il 24 funzionerà male come il resto dell’anno.

DLR: regolare il 24 fino alle 14, poi comincerà un servizio ridotto. Dopo la chiusura del 25 dicembre, il Boxing Day funzionerà dalle 8.30 alle 23.30.

La rete di trasporti di Londra è un intricato complesso di linee, route e mezzi differenti, per cui per tutti i dettagli che possano interessare i vostri spostamenti vi consigliamo di consultare come sempre il sito di Transport for London.

E ricordate che alla fine un po’ di moto non ha mai ucciso nessuno.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti