TRASPORTI/MAPPE

La mappa natalizia di Londra: tutti gli eventi delle feste a portata di Tube

|



Quanto ci piace il Natale a Londra, eh? Sì, sì, ci piace tantissimo. Le luci, i mercatini, lo shopping, le piste di pattinaggio, il Winter Wonderland, lo shopping, il mulled wine, lo shopping e poi lo shopping… Ok, a dirla tutta per lo shopping a Londra non c’è bisogno di aspettare Natale, ma l’associazione viene immediata visto che sono proprio i commercianti che cominciano a ricordarci con due mesi di anticipo che è il momento di pensare ai regali.

Ma a parte quello, una cosa è innegabile: questa città durante le feste diventa più viva e attraente che mai. E, di nuovo, non mi riferisco solo alle vetrine colorate. La quantità di eventi che si organizzano si quintuplica e si insaporisce di quella magica atmosfera al profumo di cannella e marzapane che ci fa tornare un po’ bambini (soprattutto se si considera che la quantità di soldi che abbiamo in tasca è probabilmente la stessa di quando avevamo dieci anni).

Però come fare a orientarsi in mezzo alla mole di eventi in tema e attrazioni che nel periodo delle feste diventano anche più affascinanti? Be’, come sempre qualcuno ha pensato anche a questo: con una bella mappa della Tube londinese in tema natalizio.


View Interactive Version
(via Marbles).

Su questa mappa, che vedete qui sopra, molte delle fermate perdono il loro nome tradizionale e vengono identificate con un punto di interesse nel periodo delle festività. E così, ad esempio, Hyde Park Corner diventa automaticamente Winter Wonderland, mentre Tower Hill diventa Tower Ice Rink.

Su questa mappa della Tube, tra l’altro molto più sgargiante e meno spigolosa della sua controparte originale, troviamo tutti i mercatini, le piste di pattinaggio, le fiere, gli eventi e le mostre temporanee a tema più importanti, collocati strategicamente a ogni stazione. Ah, e poi naturalmente ci sono anche i punti principali per lo shopping.

La mappa è stata pensata da un brand di carte di credito che risponde al nome di Marbles. E cosa c’entra, mi chiederete voi? Be’, ma allora non vi entra proprio in testa il concetto che la cosa fondamentale del periodo natalizio e di Londra in generale è lo shopping? Già, ma forse è meglio tornare davvero bambini…

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0