Logo Londra Da Vivere
TRASPORTI

Mezzi pubblici Londra, tra aumento biglietti e “zona unica” per la Metro

|
EU Network
AEMORGAN

In risposta alla drastica contrazione del fatturato per via della pandemia, TfL è stata costretta ad aumentare le tariffe su tutta la sua rete di mezzi pubblici. A partire da oggi 1 marzo 2021, dunque, il biglietto costa quasi sempre di più; ed ecco perché qualcuno chiede l’eliminazione delle diverse zone tariffarie della metropolitana.

La novità, presentata lo scorso gennaio e ufficialmente entrata in vigore oggi, porterà ad un aumento medio del 2,6% del costo del biglietto su tutti i servizi. In totale, ha spiegato il sindaco Sadiq Khan, gli utenti del servizio di trasporto pubblico della City si troveranno a scontrarsi con un esborso extra di 60 milioni di Sterline.

Una batosta dovuta al calo degli spostamenti effettuati dalle persone, in seguito all’introduzione delle regole sanitarie che impongono di lavorare da remoto, spostarsi il meno possibile e evitare i mezzi pubblici se non strettamente necessari. E purtroppo, l’aumento dei biglietti era una delle condizioni che TfL ha dovuto accettare per ricevere gli aiuti dal governo.

Sebbene la rimodulazione non abbia toccato tutte le tariffe (è il caso di alcune tratte “pay as you go” su DLR, London Overground, treni e rete metropolitana), probabilmente nei prossimi giorni noterete un incremento nei prezzi rispetto al passato. Per esempio, la tariffa nella zona 1 resta congelata, ma spostamenti più lunghi saranno coinvolti dagli aumenti.

Aumento Prezzi

Aumento prezzi Tube marzo 2021 – TfL

Ma di quanto parliamo in concreto, quando nominiamo questi aumenti? Facciamo i conti della serva:

  • Metro: Aumento contenuto tra i 10 o i 20p tra le zone 2 e 6, per le tariffe pay-as-you-go.
  • Bus e Tram: Il biglietto single-fare sale a £1.55; il massimale giornaliero sale invece a £4.65. Il settimanale Bus & Tram Pass sale invece £21.90.
  • Bici Santander: Nessun cambiamento per il bike sharing. Il prezzo resta fissato a £2 al giorno.
  • Air Line cable car: Aumento dell’11% per passare da una parte all’altra del Tamigi. Per esempio, una corsa tra North Greenwich e i Royal Docks ora vengono £5.

Metro Zona Unica

Il rischio, secondo alcuni osservatori, è che gli aumenti avranno un impatto asimmetrico, risultando particolarmente gravosi soprattutto per le fasce di popolazione a basso reddito. Ed ecco perché in questi giorni sta facendo discutere l’ipotesi di creare una zona unica per la Tube.

In pratica, col nuovo meccanismo si pagherebbe sempre £1.55 a prescindere dal luogo di partenza e destinazione, esattamente come avviene sui bus di Londra dal 2004. Una potenziale novità che solleva però feroci critiche, sopratutto per via dei costi implicati; dopotutto, a rigor di logica, ha senso che chi usa più il servizio debba pagare di più.

Ma “sempre più persone vengono spinte ai margini di Londra,” spiega la candidata sindaco e leader del Green Party Sian Berry, “dai prezzi delle case in centro. Non è giusto punirli con gli aumenti dei trasporti quando sono costretti a traslocare. […] Tutto ciò non è equo,” ha chiosato Berry. “Due lavoratori del medesimo ospedale di Londra dovrebbero pagare la stessa tariffa per giungere a lavoro, a prescindere da dove vivano.”

Muoversi dalla Zona 2 verso Central London costa £1,700 con abbonamento settimanale; dalla Zona 6 invece ben £3,100 e il divario è cresciuto costantemente nel corso degli anni.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0