TRASPORTI/TAXI

Taxi a Londra: cosa sapere sui black cabs londinesi

|
EU Network

Black cabs: tariffe, caratteristiche e consigli per prendere il taxi a Londra

I mezzi pubblici sono l’alternativa più economica (se escludiamo la bici) per muoversi da una parte all’altra di Londra, ma prima o poi capita di voler chiamare un taxi. Tuttavia, mille sono i dubbi a proposito, dal numero da chiamare a quali sono i taxi con licenza, ai costi per spostarsi dall’aeroporto al centro della capitale, di notte o per fare qualche chilometro nel centro città. I taxi ufficiali a Londra sono gli iconici black cabs, chiamati così perché sono di colore nero (in gran parte): ecco cosa sapere sulle tariffe dei black cab, come si riconoscono, come si può pagare, dove e come trovare i taxi a Londra. 

Taxi Londra: come sono e come funzionano i Black cabs 

I Black cabs sono i taxi ufficiali di Londra, ma, a differenza di quanto suggerisce il nome, non si differenziano dai taxi privati (chiamati mini cab) per il colore – i black cabs possono essere non solo neri ma di qualsiasi altra tonalità – ma perché hanno un segnale giallo sul tettino della vettura: quando questo è acceso allora vuol dire che il taxi è libero.

I black cabs, inoltre, sono gli unici che possono essere fermati per strada o hanno delle postazioni apposite (aeroporto, stazioni, fermate…) da cui è possibile prenderli, mentre i taxi privati possono solamente essere prenotati telefonicamente.

I taxi ufficiali devono anche garantire l’accesso ai disabili e ai cani guida senza nessun costo aggiuntivo (hanno le dimensioni e le caratteristiche adeguate per trasportare qualsiasi tipo di carrozzina), mentre gli autisti, oltre a possedere la licenza, devono superare regolarmente DBS check e controlli medici.

Come riconoscere un black cab: numero, targa, licenza

Per riconoscere un black cab, ecco le caratteristiche da tenere in considerazione:

  • Gli autisti devono avere un badge e lo devono indossare sul luogo di lavoro. Il badge dimostra che gli autisti hanno passato l’esame Knowledge of London, la licenza per taxisti. Gli autisti con il badge verde hanno la licenza per trasportare i passeggeri ovunque a Londra, mentre quelli con il badge giallo hanno l’autorizzazione solo per il trasporto in determinate aree.
    badge londra taxi
  • Gli autisti devono mostrare la loro licenza nella parte anteriore e posteriore del taxi. Questa licenza mostra il numero di badge dell’autista. Se la licenza è verde, l’autista può trasportare i passeggeri ovunque a Londra, mentre se è gialla ha l’autorizzazione per il trasporto in determinate aree della capitale.
    licenza taxi londra
  • Il taxi deve avere la targa bianca nella parte posteriore del veicolo. La targa deve mostrare il numero di licenza del taxi, ma anche la data di scadenza, il numero di registrazione dell’auto e il numero di passeggeri che il taxi può portare.
    targa taxi londra

Black cabs a Londra: tariffe e costi

Ora che avete capito come riconoscere un black cab a Londra, ecco cosa sapere sulle tariffe di un taxi. Un black cab può essere prenotato anticipatamente, telefonicamente, oppure fermato per strada o in una delle apposite aree vicino a stazioni, aeroporto, metro, vie principali.

Le tariffe dei cab:

  • sono fissate dal Transport for London;
  • sono calcolate con un tassametro che parte da un minimo di 2,60 sterline;
  • possono essere pagate con carta di credito (senza costi aggiuntivi);
  • a queste va aggiunta la mancia che si aggira attorno al 10% del costo della corsa;
  • sono più alte per le corse dall’aeroporto di Heathrow, per i giorni festivi come Natale e Capodanno e per le prenotazioni telefoniche.

Qua sotto trovate la tabella con tutti i costi e le tariffe dei black cabs, compresi i tragitti tra l’aeroporto di Heathrow e Londra.

tabella black cabs londra

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0