Apre a Londra il più grande Innovation Center di Visa: nuove tecnologie, pagamenti sicuri e opportunità lavorative

Apre a Londra il più grande Innovation Center di Visa: nuove tecnologie, pagamenti sicuri e opportunità lavorative

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Novità importanti per Visa, che aprirà il suo più grande Innovation Center proprio a Londra, in un’area di ben 1000 metri quadrati a Paddington. Oltre agli innovativi servizi offerti alla clientela, potrebbero ben presto arrivare anche news interessanti dal punto di visto lavorativo, con nuove assunzioni.

Il 21 febbraio 2017 Visa Inc. ha annunciato il lancio del Visa Innovation Center London, un ambiente in cui la società potrà lavorare fianco a fianco alle istituzioni finanziarie, ai commercianti e ad altri partner per sviluppare una nuova generazione di soluzioni sicure e veloci di pagamento. All’interno del centro saranno predisposte dimostrazioni pratiche per coinvolgere i visitatori, incluse le applicazioni IoT (Interet for Things) in auto connesse o in ambienti domestici connessi.

Sarà quindi possibile ordinare la spesa direttamente dal frigorifero oppure testare lo shopping del futuro, con l’utilizzo, ad esempio, di soluzioni biometriche per l’acquisto di biglietti per concerti o eventi sportivi, come Olimpiadi o gare di FormulaE. Anche pagare l’assicurazione dell’auto direttamente sedendosi nel veicolo diventerà una realtà.

Visa ha anche annunciato che gli sviluppatori fintech di tutta Europa potranno avvantaggiarsi della Visa Developer Platform per creare modalità di pagamento più sicure e innovative. Istituzioni finanziarie, sviluppatori e startup avranno l’opportunità di selezionare un set di API di pagamento (Application Programme Interfaces), SDKs (Software Development Kits) e la documentazione necessaria per creare la nuova generazione di applicazioni utili al commercio.

“Londra è leader globale di fintech perché siamo stati capaci di combinare la nostra forza tradizionale nei servizi finanziari con il talento crescente per la tecnologia e il nostro spirito imprenditoriale e innovativo”, ha detto Rajesh Agrawal, Deputy Mayor per il Commercio a Londra. “Sono entusiasta che Visa stia lanciando questo nuovo centro d’innovazione a Londra, facendo fiorire le tecnologia globale e la reputazione della fintech e provando che Londra è aperta a bellissime idee e all’innovazione”.

Inoltre, Visa ha anche dichiarato che, entro l’anno in corso, dodici Paesi europei adotteranno il Visa Token Service, una nuova tecnologia che rende i pagamenti in mobilità più pratici e sicuri attraverso la sostituzione dei dati della carta di pagamento con un identificativo digitale unico. Il Visa Token Service è anche al cuore dell’IoT proposto da Visa: l’obiettivo è di rendere le transazioni economiche sicure e pratiche da qualsiasi dispositivo ci si colleghi – smartphone, tablet, pc, automobili ed elettrodomestici.

Non c’è ancora un piano di assunzioni annunciato, ma probabilmente le opportunità lavorative saranno diverse. Per questo, consultate la pagina Work for Visa.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti