NEWS/CURIOSITA-NEWS

HotTug: torna a Londra la prima vasca idromassaggio galleggiante del mondo

|


L’estate scorsa, tra i tanti eventi esclusivi che solo Londra può offrire, uno in particolare aveva fatto breccia nel cuore dei londinesi: stiamo parlando della prima vasca idromassaggio galleggiante del mondo, inventata dall’olandese Frank de Brujin. Vi siete persi la possibilità di coccolarvi tra bollicine e acqua calda lasciandovi trasportare dalla corrente? Poco male: HotTug, così si chiama lo speciale idromassaggio all’aperto, torna anche per l’estate 2018 a Londra!

Tommo e Jack, i due che sono riusciti a portare HotTug a Londra, ritorneranno anche quest’anno con le vasche idromassaggio pronte per galleggiare sulle acque del Regent’s Canal. Ma come funzionano? In pratica sono vasche alimentate da un forno a legna che riscalda acqua di fonte fino a 38 gradi. Alla vasca è stato montato un motore elettrico che le permette la navigazione, alla portata di tutti.

La barca percorrerà le acque del Regent’s Canal di Islington partendo dall’Islington Boat Club, per un tour di 90 minuti autonomo: ai partecipanti viene data una mappa con il percorso che possono seguire da soli dopo aver ricevuto tutte le istruzioni del caso. L’ora e mezzo è in particolare così strutturata:

  • 15 minuti dedicati a capire come orientarsi nelle acque del canale e a provare la guida della vasca;
  • 75 minuti per il tour effettivo.

Come si può immaginare l’esperienza si presta benissimo sia a coppie romantiche, che a gruppi di amici. Anzi, più si è meglio è, visto che il costo minimo per una sessione è di £225. Se volete allungare il vostro tragitto di mezz’ora potete farlo, pagando un’aggiunta di £30. La cifra può sembrare folle, ma se siete una decina, ad esempio, il costo si ridurrebbe a poco più di una ventina di sterline a testa.

L’HotTug verrà inaugurata ufficialmente il 25 aprile 2018 e solcherà le acque del Regent’s Canal per tutta l’estate londinese. Voi potete prenotare la vostra esperienza e trovare maggiori informazioni consultando il sito ufficiale. E per soddisfare la vostra curiosità, potete scoprire qualcosa di più sull’invenzione originale a questa pagina. Buona navigazione.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0