NEWS

Dopo gli attentati terroristici finalmente riapre il Borough Market!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Oggi è un giorno di gioia e di speranza per Borough Market, il famoso mercato alimentare di Londra chiuso al pubblico dal 3 giugno per dare la possibilità alla polizia di svolgere le indagini sul terribile attentato terroristico. Alle 10 in punto, dopo alcuni momenti di silenzio, è risuonata la campana che ha dato il via nuovamente alle attività dei commercianti, ancora scossi da quei momenti di sangue e paura.

In questi giorni di chiusura sono stati tantissimi i cittadini londinesi che hanno fatto tappa proprio lì, lasciando davanti le porte del mercato chiuso un mare di omaggi floreali corredati da messaggi di solidarietà in ricordo delle vittime dei terroristi. Tutta Londra, in questo modo, ha dimostrato che l’amore è più forte della paura ed oggi più che mai la comunità intera festeggia un vero e proprio momento di rinascita.

Donald Hyslop, presidente amministrativo del Borough Market, ha voluto ribadire questo messaggio affermando forte e chiaro che il mercato riprenderà regolarmente la sua attività e affronterà con tenacia e coraggio questo momento:

“Borough Market ha bisogno di riaprire i battenti e andare avanti con il suo lavoro di vendita di alimenti e bevande al popolo di Londra, una funzione che ha adempiuto per mille anni, anche quando la città era sconvolta dalla peste o dalle bombe di due guerre mondiali. Sarà dura in un primo momento, ma nessuno di noi permetterà che le azioni di questi individui mettano in crisi il mercato. Ora più che mai abbiamo bisogno di ricordare a noi stessi che ciò che facciamo qui conta tantissimo. Un mercato alimentare non ha nulla a che fare con l’odio. Un mercato alimentare è il simbolo del sostentamento e del benessere, del piacere e della condivisione, della compagnia e della famiglia. Ecco perché è importante”.

Un messaggio, quindi, all’insegna del coraggio e dell’amore, sopratutto in onore di quelle persone innocenti che hanno perso la vita in quel tremendo 3 giugno:

“Anche se le vittime dell’attentato non saranno mai dimenticate e il trauma vissuto peserà su tutta la comunità per un lungo tempo a venire, è essenziale per il benessere di ognuno che Borough Market torni ad offrire almeno una parvenza di normalità nel più breve tempo possibile“.

I commercianti, quindi, hanno ripreso con forza le loro attività ed il popolo di Londra nel frattempo ha lanciato una campagna di crowdfunding per raccogliere fondi che saranno messi a disposizione dei lavoratori costretti a rimanere fermi per giorni. La campagna ha già raccolto più di £ 35.000 e, se volete partecipare con una donazione di qualsiasi tipo, basterà accedere alla pagina online adibita al progetto.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto