NEWS

Peninsula Place: il nuovo progetto da 1 miliardo di sterline

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

L’architetto spagnolo Santiago Calatrava ha annunciato il suo nuovo progetto di costruzione, che con molte probabilità prenderà il nome di Peninsula Place e si svilupperà nella parte adiacente alla stazione metropolitana di North Greenwich.

Calatrava dice di aver trovato l’ispirazione per il progetto grazie alla ricca eredità architetturale londinese e allo speciale posizionamento della penisola di Greenwich nel Tamigi.

“ Peninsula Place creerà una vivace destinazione culturale nella capitale, che sono sicuro attirerà turisti non solo da Londra, ma anche dal resto del mondo”, ha detto il sindaco di Londra Sadiq Khan, affermando orgogliosamente che il progetto dimostra come la capitale britannica rimanga aperta agli investimenti e si affermi ancora come metropoli capace di attirare talenti da tutto il mondo nonostante il voto sulla Brexit.

Il risultato sarà un insieme di ottocento appartamenti, uffici, negozi, ristoranti, un cinema, un teatro e anche un hotel. La struttura, un edificio da 1 miliardo di sterline, sarà caratterizzata da un’arcata di vetro alta 24 metri, alla cui estremità ci saranno tre torri predisposte in modo tale da ricreare la forma di una corona. Ad aggiungersi all’ambizioso progetto, l’edificazione di un Winter Garden nell’atrio dell’edificio, che servirà da luogo di passaggio per i visitatori all’interno del complesso.

Il Peninsula Place fa parte di un progetto di riqualificazione dell’area intorno all’arena O2, ed è stato già definito come il più grande piano di rinnovamento di 150 acri di quello che una volta era interamente terreno industriale. Knight Dragon, l’impresa di costruzione che sta lavorando al progetto, ha pianificato l’edificazione di 15.720 case in sette distinti quartieri, due scuole, servizi sanitari, negozi e uffici. Tra le case, 951 saranno più economiche, con una media dei prezzi d’affitto per un appartamento con due camere da letto di 155£ a settimana.

Peninsula Place sarà nel cuore di un transportation hub; oltre alla metro, sarà possibile raggiungere il complesso tramite bus. La stazione dei bus sarà chiusa per tre anni per lavori di modernizzazione alla fine dei quali vedrà migliorare l’efficienza dei trasporti: sarà infatti in grado di gestire 100 spostamenti all’ora. La stazione della metro rimarrà invece aperta durante tutti gli anni di costruzione. Peninsula Place sarà inoltre connessa con la riva sud del Tamigi attraverso un ponte pedonale, permettendo quindi di arrivare anche a piedi. Il ponte segnerà un punto di incontro con il meridiano di Greenwich, la linea di longitudine che separa l’Emisfero occidentale da quello orientale. Data la notevole portata del progetto, la fine dei lavori è prevista per il 2032.

Il tuo voto: 4
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto