Carnevale a Londra: 5 e più modi per festeggiarlo

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Mardi Gras

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI IN PROGRAMMA PER IL CARNEVALE 2016

Festeggiare il Carnevale 2015 a Londra? Purtroppo siamo ben lontani dalla tradizione della nostra madre patria che ci vedeva fin da bambini dell’asilo partecipare alla festa di classe con il costume del nostro personaggio preferito… o di Zorro. Quando Enrico VIII litigò con il papa e decise di separarsi dalla Chiesa di Roma, inconsapevolmente stava privando i suoi sudditi di una delle feste più divertenti di sempre. Mentre il resto del mondo cattolico si divertiva con parate di carri e costumi sfarzosi.

E va bene, hanno detto gli inglesi, ci arrangeremo e resteremo fedeli alle nostre tradizioni. Vediamo allora cosa ci offre la città di Londra durante il periodo di questo Carnevale 2015.

1. Il Pancake Race Day

Quello che il resto del mondo che festeggia il carnevale chiama Martedì Grasso, nei paesi di lingua anglosassone si chiama Shrove Tuesday. O Pancake day. Perché in questo giorno è tradizione mangiare i pancake. Ma non solo. In questo giorno si organizzano anche delle corse bizzarre, chiamate Pancake Race: dove lo scopo è quello di correre verso un traguardo facendo continuamente volteggiare la mitica frittella su una padella. E chiunque può parteciparvi.

Tenete d’occhio le pagine del web, perché eventi di questo tipo si svolgono un po’ dappertutto. Noi vi segnaliamo la Great Spitalfields Pancake Race che si terrà martedì 17 febbraio presso la Dray Walk di Brick Lane. Si tratta di un’iniziativa di beneficenza che raccoglierà fondi per la London’s Air Ambulance. Maggiori informazioni sul sito dell’organizzazione.

2. Il Mardi Gras

Vero, Londra non festeggia il Martedì Grasso. Ma non dimentichiamoci che qui convertono le tradizioni culturali di mezzo mondo. E così c’è anche chi porta un po’ di Carnevale a Londra. In questo caso si tratta di quelli del Vault, lo spazio artistico situato sotto il Leak Street Tunnel a Waterloo, già responsabile di vari festival. Venerdì 20 e sabato 21 febbraio presidieranno la Southbank con una parata di Mardi Gras in puro stile New Orleans. Potrete trovare tutte le informazioni (anche su come acquistare i biglietti) sul sito di Vault Festival.

Ma il Mardi Gras si festeggia anche in diversi eventi privati in tutta Londra. Ad esempio al CLF Art Cafe AKA The Bussey Building di Peckham Rye si terrà il Mardi Gras Love Carnival il venerdì 13 febbraio. Esatto, si celebreranno in unico evento Carnevale e il giorno di San Valentino. E la festa omaggerà le tradizioni del Mardi Gras di New Orleans e del Carnevale di Rio de Janerio. Dress code: tropical. Biglietto di ingresso: 5 £ online, 7 £ alla porta. Informazioni alla pagina dell’evento.

3. Per travestirsi

Naturalmente se volete partecipare a una festa di carnevale, che sia un evento pubblico o una festa tra amici, vi occorre un costume. I più fantasiosi se lo fanno da soli, ma se siete troppo pigri e avete qualche soldino da spendere potete anche comprarlo o affittarlo. A Londra ci sono numerosi negozi specializzati in costumi per feste: TimeOut ha compilato una lista dei migliori.

4. Per evitare le feste ma divertirsi lo stesso

Se invece di indossare un costume e festeggiare non ne avete proprio voglia, ma vi piace vedere dei professionisti dell’intrattenimento all’opera, allora è proprio il caso di dedicare la serata a un bel musical. E, in tema di vestiti sgargianti e vaporosi, ve ne consigliamo due in particolare. The Phantom of the Opera, famoso per il balletto di Masquerade che ricorda molto i festeggiamenti veneziani. E The Lion King, che proprio per i suoi incredibili travestimenti animaleschi ha vinto uno dei sei Tony Awards che gli sono stati conferiti.

5. Aspettare altri eventi carnascialeschi

Lo pseudo Martedì Grasso londinese non vi soddisfa? E allora aspettate qualche mese per due degli eventi più grossi di Londra, in termini di presenze e di sfarzo. Il primo è il Pride in London, ovvero la sfilata della comunità LGBT: sabato 27 giugno la parata percorrerà le strade di Soho, e il travestitismo è assicurato. L’altro è il celeberrimo Carnevale di Notting Hill: il più grande carnevale caraibico del mondo, che si terrà a botte di steel drum, lustrini e piumaggi intensi dal 29 al 31 agosto.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti