TEMPO-LIBERO

Voglia di adrenalina? Lanciatevi dall’O2 Arena per un bungee jump da brividi!

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Se amate l’adrenalina e avete voglia di un’esperienza indimenticabile, Londra vi offre tantissime opportunità per trascorrere una giornata all’insegna dell’avventura ma di sicuro, tra tutte, non potete farvi sfuggire il bungee jumping da praticare nel cuore della città!

Si tratta di un’attività sportiva che consiste nel lanciarsi da un luogo molto alto dopo essersi imbracati, caviglie e vita, con una corda elastica. Solitamente il lancio avviene da un ponte ma nella capitale inglese il Bungee Club del Regno Unito ha voluto organizzare l’attività al di fuori dell’O2 Arena, una delle più importanti e famose aree polifunzionali della città in cui si svolgono concerti, performance e spettacoli di ogni tipo.

Il punto di incontro per i temerari del genere è il parcheggio adiacente alla struttura dove, in primis, viene sottoposto a tutti un briefing sulla sicurezza. Successivamente parte il gioco vero e proprio: ogni saltatore viene prima imbracato per poi raggiungere la cima di una gru che svetta sulla città con i suoi 160 piedi d’altezza, dove viene fissato saldamente al cavo bungee da un istruttore qualificato. Da quel punto di osservazione è impossibile non notare il panorama mozzafiato che si apre su tutta la City, con uno skyline da brividi tra Canary Wharf e Central London.

È in quel momento che l’istruttore parte con il conto alla rovescia fin quando al temerario lì in cima alla gru non resta che saltare nel vuoto. Dopo il lancio, la corda elastica tornerà automaticamente indietro per poi ricatapultare il saltatore verso il basso lasciandolo, nella parte finale, a penzoloni. Insomma, si tratta di un’esperienza non adatta ai poco coraggiosi in cui è normale lasciarsi andare ad urla liberatorie mentre il battito del cuore va all’impazzata.

L’età minima per partecipare ad un’avventura di questo genere è di 14 anni ed è possibile effettuare il salto anche in tandem, lanciandosi corpo a corpo con un altro compagno. Ovviamente è consigliabile scegliere un abbigliamento molto comodo, evitando per ovvie ragioni le gonne così come gli stivali o qualsiasi altro oggetto che possa creare intralcio al cavo legato alle caviglie.

A causa del numero limitato di posti a disposizione per l’attività, è indispensabile prenotare il salto sul sito online adibito al prezzo di £80 singolarmente e di £160 in tandem. La durata complessiva dell’attività è di 2-3 ore e può essere cancellata solo in caso di condizioni atmosferiche avverse come pioggia o forte vento.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto