Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

Già disponibili i biglietti per l’apertura natalizia dei Kew Gardens: tutti i dettagli!

|
EU Network
AEMORGAN

“Prenotate in anticipo per evitare delusioni” afferma con un pizzico di ironia il sito dei Royal Botanic Gardens di Kew, mentre segnala che entro il corrente mese saranno disponibili i biglietti per l’ingresso durante il periodo natalizio, quando il complesso verrà allestito con le tradizionali luminarie del periodo.

L’anno scorso i giardini botanici potevano vantare oltre un milione di luci colorate disposte lungo i sentieri dell’oasi patrimonio UNESCO, fontane dotate di giochi cromatici e tunnel di luce. I visitatori avevano potuto passeggiare lungo il Rainbow Walkway, un viale affiancato da fuochi fatui, si erano divertiti nel giardino laser e avevano ammirato centinaia di barche origami. Insomma, uno spettacolo mozzafiato in grado di restituire l’atmosfera della stagione invernale.

Quindi, tornando a noi, possiamo dire di essere in parte sollevati dalla possibilità di acquisto con largo anticipo dei biglietti; dall’altra, nonostante le temperature si siano abbassate a causa del maltempo, siamo leggermente preoccupati per chi ha gestito la campagna, non riuscendo a ritrovare in noi un briciolo di spirito natalizio e non sapendo provare ansia per questa occasione.

Il pensiero di sorseggiare vin brulé trangugiando castagne arrostite e marshmallow non ci arride particolarmente, dobbiamo ammetterlo, soprattutto mentre cerchiamo disperatamente la piscina aperta più vicina a noi. In ogni caso nel 2018 i biglietti erano andati esauriti molto velocemente, nonostante il costo per gli adulti oscillasse tra le 16,50 e le 23,50 sterline e l’iniziativa andasse avanti fino al 5 gennaio dell’anno in corso.

Al momento, volendo limitarci al presente, i giardini di Kew ospitano le meravigliose sculture di vetro di Dale Chihuly, 32 opere che hanno arricchito location come la Temperate House, il Japanese Gateway e la Waterlily House, tra cui non si può non citare l’atipica lampada blu nota come Temperate House Persians, così chiamata perché è appesa dal soffitto della serra confondendosi con i fiori e le piante all’interno.

Il 20 giugno sarà poi il turno della biciclettata estiva con picnic, cocktail e musica dal vivo. Insomma, eventi maggiormente in linea con il clima attuale.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0