I migliori mercati di Londra: ecco quali sono e dove si trovano

I migliori mercati di Londra: ecco quali sono e dove si trovano

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Che Londra sarebbe senza i suoi mercatini? Dallo street food all’antiquariato, tutti i quartieri della capitale ospitano mercatini settimanali, permanenti o temporanei, di vario genere, dove è possibile trovare di tutto (o quasi). Non si può visitare Londra senza esplorarne almeno qualcuno e per chi ci vive c’è sempre la possibilità di scoprirne di nuovi. Ecco una guida a tutti i migliori mercati della città. In fondo all’articolo, inoltre, trovate una mappa, realizzata da Londonist, in cui sono indicati tutti i mercati di Londra.

Nord di Londra

Camden Lock e Camden Stable Market. A Camden si trovano due tra i più famosi mercatini di Londra, conosciuti e visitati da tantissimi turisti. Cibo, borse e oggetti in pelle, vestiti, gioielleria, cd, accessori e molto altro viene venduto. Il mercato è aperto tutti i giorni.

Islington Farmer’s Market. È il primo mercato di questo tipo a essere nato a Londra: ogni domenica, dalle 10am alle 2pm, si possono comprare prodotti freschi dai circa 30 produttori locali. La regola di partecipazione è molto rigida: i produttori devono risiedere a meno di 100 miglia dall’autostrada M25 e devono occuparsi della crescita, sviluppo o cottura di tutto quello che vendono.

International Antiques and Collection Fair. Quattro volte l’anno si tiene invece l’International Antiques and Collection Fair, una fiera di antiquariato tra le più grandi nel Regno Unito, presso l’Alexandra Palace. Il prossimo evento si terrà domenica 4 settembre. L’entrata è a pagamento.

North London Vintage Market. Una volta al mese, a Crouch End, potete trovare questo mercatino di antiquariato e oggetti vintage, tra cui ceramiche, tessuti, mobili, utensili da cucina, libri, vestiti etc.

Est di Londra

Spitalfields. Uno tra i mercati più famosi di Londra è Spitalfields, vicino a Liverpool Street. Aperto nel 1991, oggi ospita l’Old Spitalfields Market, mercato al coperto aperto tutti i giorni dove si possono trovare abiti vintage, street food, opere di artigianato, antiquariato e molto altro. Il primo sabato del mese, inoltre, viene sempre ospitato il So Vintage London. A Leyton, invece, è stato creato il New Spitalfields Market, aperto da lunedì a sabato, per acquistare verdura, frutta e fiori.

Chrisp Street Market. A Poplar, si trova questo mercato locale dove si può trovare di tutto, dal cibo ai mobili provenienti da tutto il mondo. Aperto dal lunedì al sabato, dalle 9am alle 4pm (il giovedì 9am-12pm).

Brick Lane. I negozi iconici di Brick Lane – dai ristoranti indiani, ai venditori di bagel, passando per i negozi di musica e vestiti vintage – sono aperti tutti i giorni. Tuttavia, la domenica potrete anche assaggiare specialità culinarie internazionali, vestiti e accessori al Flea market.

Columbia Road Flower Market. Ogni domenica, dalle 8am alle 2pm, potete recarvi a Hoxton per comprare o ammirare fiori e piante provenienti da tutto il mondo. Con 60 negozi lungo la strada, il Columbia Road Flower Market è uno dei mercati più famosi della capitale.

Sud di Londra

New Covent Gardent Market. Tutti i giorni, a esclusione della domenica, si tiene questo mercato presso Nine Elms. Essendo destinato principalmente ai rivenditori, frutta e verdura fresca sono venduti da mezzanotte alle 6 la mattina, mentre per acquistare i fiori ci si può recare dalle 4am alle 10am.

Greenwich Market. Tutti i giorni è possibile visitare anche il Greenwich Market: con oltre 120 banchi, è specializzato in antiquariato e materiale da collezione il martedì, giovedì e venerdì, mentre il lunedì e venerdì in arte e artigianato.

Bermondsey. Anche a Bermondsey si trovano due diversi mercati. Il primo, il Bermondsey Antiques Market è famoso per l’artigianato (si tiene il venerdì, dalle 6 di mattina alle 14:00), mentre il sabato, negli stessi orari, si tiene il Bermondsey Farmer’s Market, che offre prodotti freschi, stagionali e biologici. Entrambi si tengono a Bermondsey Square.

Brixton. Ogni giorno a Brixton c’è un mercatino di street food, che al sabato si colora e differenzia.

Ovest di Londra

Portobello Road Market. Il famosissimo Portobello Road Market, aperto dal lunedì al sabato, mette in mostra specialità differenti ogni giorno – frutta e verdura, abiti e accessori nuovi e di seconda mano. Il sabato, si tiene il famoso mercato di antiquariato.

Old Shepherd’s Bush Market. Abiti, accessori, prodotti freschi e molto altro potrete trovare in questo mercato ogni giorno, tranne la domenica. Al momento, però, il mercato si tiene in una location temporanea, in quanto il mercato originale è in fase di ristrutturazione.

Londra centrale

Borough Market. Il famosissimo Borough Market, nei pressi di London Bridge, offre street food e cibo proveniente da tutto il mondo, saponi e prodotti fatti a mano e fiori. Si può anche mangiare in loco. Sempre affollatissimo, è aperto ogni giorno.

Whitecross Street Market. Posto ideale per il pranzo è anche il mercato in Old Street, con street food internazionale: arrosti, hamburger, insalate, dolci non mancano. Aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 2pm.

Ecco la mappa con tutti i mercati di Londra:

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 5
Voti totali: 1

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti