TEMPO-LIBERO/MOSTRE

London Design Festival: le cinque attrazioni da non perdere

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Se siete appassionati di design non potrete farvi sfuggire il London Design Festival che quest’anno è arrivato alla sua quindicesima edizione. Il Festival che si snoda attraverso tutta la città ha aperto i battenti il 16 settembre scorso e finirà domenica 24, quindi non perdete tempo e sfruttate il weekend per ammirare questi cinque luoghi imperdibili.

1.The V&A Museum, Cromwell Rd, Knightsbridge, London SW7 2RL, UK

The Victoria and Albert Museum come ogni anno rappresenta il fulcro del Festival del Design londinese. Il museo ospita installazioni e spettacoli appositamente commissionati da una serie di designer internazionali. La visita è gratuita e vi permetterà di immergervi in atmosfere spettacolari, come la “Reflection Room” di Flynn Talbot in cui ci potrete perdere tra luci accecanti e coloratissime, o nella mostra di mille sculture in argilla fatte a mano esposte nelle Ceramic Galleries.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

2.Brixton Design Trail, Brixton, London, UK

 

Durante il Festival l’intero distretto di Brixton diventa scenario di numerosi eventi e spettacoli creativi spesso promossi dagli stessi abitanti del posto. Non perdetevi la “Sanctum Ephemeral“, mostra fotografica all’aperto guidata dai residenti della Cressingham Gardens Estate, e la “ID Papers“, esposizione di opere di artisti e creativi del quartiere.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

3.Design Junction, 4 Stable St, Kings Cross, London N1C 4AA, UK

Kings Cross in questi giorni si è trasformato in un museo a cielo aperto tra lampade sospese e sedie dalle forme più particolari. Più di duecento marchi di design hanno esposto le loro opere distribuendole in angoli diversi tra Cubitt House, Cubitt Park, The Canopy, Granary Square e The Crossing. Passeggiando nella zona troverete installazioni interattive e negozi pop-up che accenderanno la vostra curiosità facendovi perdere nel mondo del design ultramoderno.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

4.Shoreditch Design Triangle, Shoreditch, London, UK

È un’area interna al distretto di Shoreditch che, per l’occasione, è diventata sede delle esposizioni più innovative del Festival londinese. L’attrazione più importante è la mostra al Rich Mix denominata “Bold: Graphic Design from India” in cui sono esposte stampe dal sapore etnico che vi lasceranno senza fiato.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

5.Oxo Tower Wharf, Barge House St, London SE1 9PH, UK

A Oxo Tower Wharf è possibile immergersi in maniera gratuita in una mini foresta progettata da Friche Studio. I visitatori potranno ammirare esemplari in miniatura di piante di ogni genere, oltre ad assistere ad un programma di discussioni circa le tragiche conseguenze del cambiamento climatico. In questi giorni Oxo Tower ospita anche il progetto “Urban Cabin”, una micro libreria dove ci si potrà scambiare libri.

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto