Yoga da brivido sul Tower Bridge: chi vuole provarlo?

Yoga da brivido sul Tower Bridge: chi vuole provarlo?

di: -
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Fare yoga a 42 metri di altezza “sospesi” sul Tamigi? Da oggi sarà possibile farlo nella passerella in vetro inaugurata lo scorso novembre sul Tower Bridge. Una vera e propria attrazione “da brivido” che sta riscuotendo un grandissimo successo: le prime date sono già sold-out e proprio per questo ne sono state aggiunte delle altre. Le classi avranno la durata di un mese.

Un modo di praticare yoga completamente diverso dal solito dove si potrà ammirare Londra in tutta la sua bellezza attraverso il panorama mozzafiato visibile dalla Tower. Le lezioni, che verranno tutte fatte all’alba, saranno condotte da Billie Woodcraft, ad ogni partecipante verrà dato in dotazione un tappetino, ma se non volete rinunciare neanche ad un pezzetto di panorama, allora sarà meglio che vi attrezziate di calze e guanti antiscivolo.

Lo Yoga è una disciplina finalizzata alla meditazione e al rilassamento che permette quindi di poter cominciare la giornata lavorativa nel migliore dei modi, sentendosi in pace con se stessi, gli altri e il mondo.

Quanti di voi proveranno questa nuova esperienza?

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Lascia un commento

commenti