TRASPORTI

Londra-Edimburgo in solo 8 minuti? In cantiere i super-shuttle del futuro

|
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Londra è una città che non smette mai di stupire e c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire, ma ogni tanto è bello esplorare anche il resto dell’Inghilterra, con gite fuoriporta e località balneari da vedere, e spingersi oltre, visitando anche il Galles e la Scozia. Se, in particolare modo, state progettando un bel viaggio a Edimburgo o vi piacerebbe visitare la ridente cittadina scozzese, sappiate che in futuro arrivarci sarà velocissimo.

Hyper Chariot, un’azienda di trasporti, sta creando dei super-shuttle che trasporteranno i passeggeri da Londra ad Edimburgo e viceversa in solo 8 minuti. Sì, esatto, solo 8 minuti, quindi esattamente il tempo che impieghiamo per cuocere un uovo sodo al mattino.

Fantascienza? In realtà Hyper Chariot sembra convinta di potere realizzare il progetto in tempi relativamente brevi, ossia di rendere i treni operativi entro il 2040. Insomma, sono “solo” 23 anni… tanti, ma non così tanti se pensiamo alle tempistiche per la costruzione della metro C di Roma o per finire la Salerno Reggio-Calabria.

I super-shuttle, per andare a questa velocità supersonica, pari a 6437,376 chilometri orari (pensate, per fare un confronto, che un Freccia rossa può arrivare a una velocità massima di 400 km/h), useranno una tecnologia simile a quella utilizzata per far funzionare le montagne russe al fine di catapultare navicelle grandi quanto auto in tubi senza aria, raggiungendo così la velocità desiderata.

Nel frattempo, dobbiamo accontentarci del tradizionale treno che, per raggiungere Edimburgo, impiega da Londra 5 ore circa. Il collegamento ferroviario tra le due città è gestito delle compagnie East Coast, Virgin e Railsey, per un totale di circa 20 corse disponibili al giorno, tra le 8:00 e le 23:40. La maggior parte dei treni è diretta, ma alcuni effettuano cambi anche a Wolverhampton. Le stazioni di partenza da Londra sono King’s Cross o Euston e la stazione di arrivo a Edimburgo è Edinburgh Waverley.

Il modo più economico per arrivare a Edimburgo rimane il bus, con corse organizzate da National Express, ma i tempi di viaggio raggiungono le 10 ore. Inoltre, è possibile trovare anche dei voli molto economici tra le due città che impiegano solo 1 ora e 15 minuti per giungere a destinazione. Sono 4 le compagnie aree che effettuano voli diretti Londra-Edimburgo, con partenze da tutti e sei gli aeroporti di Londra, per un totale di 314 voli circa alla settimana.

Company launch, big announcement, Website and Promo Video reveal @indiegogo June 19th 9am PST. #et3global #4000mph #hyperloop, not so fast.

Un post condiviso da Hyper Chariot (@hyper_chariot) in data:

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0

Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto
Accetta la policy privacy per poter visualizzare correttamente il contenuto