Logo Londra Da Vivere
NEWS

Meteo Londra, variabile e capriccioso per tutto il weekend

|
EU Network
AEMORGAN

Se anche voi siete tra quanti si lamentavano del -breve, tra l’altro- picco di caldo londinese, ecco qualcosa su cui meditare. Tra ieri e oggi, sul Regno Unito, sono cadute l’equivalente di 2 settimane di pioggia, e come se non bastasse la situazione è destinata a peggiorare. Ecco cosa ci aspetta, meteorologicamente parlando, per il prossimo weekend.

Il MetOffice ci mette in guardia. A causa dell’Uragano Humberto che continua a battere le coste inglesi, sono state diramate nelle scorse ore ben 7 allerte meteo in tutto il paese: si attendono nubifragi, inondazioni, allagamenti e venti a oltre gli 80km orari.

D’altro canto, non si può dire che mancassero i prodromi; solo martedì scorso, ricorderete, sulla Capitale sono caduti l’equivalente di un mese di pioggia in appena 6 ore, causando ritardi sulle corse in metro e la chiusura forzata delle fermate di Liverpool Street, Moorgate, St Pauls e Victoria.

“Un’ondata di maltempo si dirige a Est del Regno Unito,” spiega Greg Dewhurst, meteorologo del Met Office. “Il fronte si placherà durante le prime ore del mattino, ma potrebbe resistere in alcune sacche geografiche.

“Inoltre” ha aggiunto, “sarà molto più fresco, con venti burrascosi nelle Shetland e a Orkney, e con picchi di oltre 80 km orari. Potremmo dover fronteggiare la pioggia per le prossime tre settimane. Ci sono flebili segnali di miglioramento a livello di precipitazioni e sole, ma solo verso la seconda settimana di ottobre.”

E ora veniamo al dunque. Dopo una nottata a 12 gradi in cui sembrava che le nuvole stessero finalmente per diradarsi, all’alba le abbiamo ritrovate instancabili al loro posto. Ciò provocherà fenomeni piovosi di carattere temporalesco anche piuttosto violenti a macchia di leopardo; dunque, a seconda delle zone, qualche fortunello non soltanto la scamperà, ma potrebbe addirittura godersi qualche raggio di sole rubato.

Durante la giornata i venti si faranno più persistenti e fastidiosi, tant’è che le massime non supereranno i 19 gradi. Sabato sarà caratterizzato da cieli prevalentemente coperti; da principio si segnala poca o nulla pioggia, ma nel pomeriggio ci penseranno i venti freddi e le nuvole scure da Sud Ovest a colmare il vuoto. I venti saranno freddi e le massime caleranno ancora, a 18 gradi e forse pure meno, e durante la notte scenderanno ulteriormente. Occhio, perché i venti saranno forti.

Una precipitazione catartica nelle prima ore di domenica dovrebbe ripulire per un po’ il cielo, regalando un tempo mutevole e capriccioso, in cui si alterneranno sole e pioggia; la fregatura è che i venti resteranno poderosi fino al lunedì successivo.

Poi, finalmente un po’ di tregua. Peccato soltanto che nessuno se ne accorgerà, visto che si torna a lavoro.

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0