Logo Londra Da Vivere
TEMPO-LIBERO

La piscina all’aperto di Londra che offre bagni al chiaro di luna!

|
EU Network
AEMORGAN

A Londra l’estate può essere molto calda, come abbiamo avuto modo di sperimentare l’anno scorso, e non sorprende nessuno vedere le piscine all’aperto prese d’assalto da londinesi in cerca di un po’ di refrigerio.

Immergersi nell’acqua fredda può essere uno shock per alcune persone, e infatti, molti preferiscono vasche riscaldate per poter fare il bagno in tranquillità (non sempre poi la Gran Bretagna offre giornate dalle temperature focose, va ricordato).

Questa per esempio è una delle caratteristiche che può vantare l’Hampton Pool, una piscina che detiene il record dell’acqua più calda nella capitale, anche superiore di tre gradi alle rivali London Fields e Charlton: il termometro segna infatti 28 gradi.

Rilassarsi in una vasca tiepida è senza ombra di dubbio molto piacevole, ma lo è ancor di più di notte. Ecco, infatti, il secondo elemento distintivo dell’Hampton Pool: ogni sera si può infatti partecipare ai Midnight Dip, nuotate notturne al chiaro di luna, avvolti solo dalla luce del satellite terrestre e ovviamente di quelle interne allo specchio d’acqua.

Gli appuntamenti con questa affascinante possibilità acquatica sono però limitati: 4 al momento le date previste, quelle del 21 giugno, 26 luglio, 16 agosto e 13 settembre. Prenotare in anticipo è dunque assolutamente essenziale, basta chiamare il 02082551116 per assicurarsi un posto.

La sessione di nuoto notturna va dalle 10 di sera a mezzanotte e prevede un biglietto di ingresso di 8,50 sterline per gli adulti e 4,25 per i bambini. Non sono previsti pacchetti o abbonamenti per la famiglia. Nella struttura si possono compare snack e drink, così come dei divertenti bastoni colorati per illuminare l’oscurità.

Gli organizzatori ricordano che tutti i bambini sotto gli 8 anni devono essere accompagnati in ogni momento e ogni adulto non può portare con sé più di due bambini di quest’età.

Qualche informazione sulla piscina e le immediate vicinanze: la vasca è lunga 36 metri, ed è rinomata per essere aperta ogni giorno della settimana, per 365 giorni all’anno.

Nei dintorni inoltre si può visitare l’Hampton Court Palace, tra le residenze di Enrico VIII, il Garrick’s Temple to Shakespeare, un tempio che celebra le opere e l’ingegno del grande scrittore, nonché l’Astoria, lo studio di registrazione galleggiante di proprietà di David Gilmour, il chitarrista dei Pink Floyd.

Per ogni altra informazione si può consultare il sito ufficiale di Hampton Pool

Il tuo voto: 0
Voti totali: 0