Logo Londra Da Vivere
NEWS/CURIOSITA-NEWS

Londra spegnerà le sue luci per l’Earth Hour 2019

|
EU Network

Il buio calerà sulla città di Londra sabato 30 marzo. State tranquilli: non è previsto nessun black out o altro evento catastrofico. Nell’ultimo sabato del mese di marzo le luci della city e di altri luoghi simbolo del mondo si spegneranno per celebrare l’Earth Hour, l’Ora della Terra, un’iniziativa voluta dal World Wildlife Fund per sensibilizzare il mondo intero su tematiche importanti per la difesa dell’ambiente.

Sabato 30 marzo le luci di Londra e di altre città si spegneranno nell’ora della Terra. Tutta l’illuminazione che di solito caratterizza le serate londinesi sarà oscurata, a partire dalle 20.30 e fino alle 21.30. Un’ora intera al buio in cui i grandi monumenti della capitale inglese rimarranno senza illuminazione. Un impatto scenografico notevole che ci deve far fermare tutti quanti a riflettere su quanto possano essere disastrosi i cambiamenti climatici che il nostro mondo sta attraversando. Come gridano i ragazzi di Fridays for Future che seguono l’esempio di Greta Thunberg, non abbiamo un pianeta B. Cerchiamo di proteggere quello che ci ospita. Prima che sia troppo tardi.

Lo spegnimento di tutte le luci potrebbe mandare nel panico i tanti turisti che affollano Londra in questi primi giorni di primavera. Sicuramente molti rimarranno delusi perché non possono scattare fotografie o selfie alla London by night. Ma Londra è sempre bella. Luci o non luci. E poi è per una buona causa, alla quale partecipano ogni anno milioni di persone. L’hanno scorso hanno aderito 10 milioni di persone, con un coinvolgimento delle città di 178 paesi del mondo.

Prima che le luci vengano spente, però, fate un salto a Carnaby Street: qui il suo famoso arco è stato trasformato per l’occasione in onore dell’Earth Hour. Avete poco tempo per fotografarlo. Prima che si faccia buio. E speriamo che la stessa sorte non tocchi anche al nostro pianeta.

Il tuo voto: 5
Voti totali: 2